Cronaca

Cascina: l'arcivescovo Benotto in visita nel Consiglio Comunale

Durante l'incontro Benotto ha donato al Comune di Cascina tre volumi fuori commercio sulla storia della Diocesi di Pisa e sul palazzo arcivescovile. Una targa ricordo è stata invece donata dal sindaco

Giovanni Paolo Benotto, arcivescovo di Pisa, mercoledì 21 settembre ha incontrato il Consiglio Comunale di Cascina nella seduta aperta che si è svolta in Municipio.
Elena Meini, presidente del Consiglio Comunale, ha aperto i lavori della seduta, dando il benvenuto al vescovo e ai parroci che lo hanno accompagnato.
Susanna Ceccardi, sindaco di Cascina, ha ringraziato il vescovo per la visita e per l'opera condotta dalle parrocchie e dalle associazioni cattoliche nel mettere in atto quello che può essere definito una welfare society al servizio dei più deboli.

L'arcivescovo Benotto ha sottolineato l'importanza della "relazione" in un momento dove sembra prevalere la cultura dell'individualismo, ha richiamato all'importanza della partecipazione e all'attenzione al linguaggio, perché si parla troppo di "individuo" e poco di "persona". Il monsignore ha poi parlato della rete di parrocchie nel territorio di Cascina, affermando che la Chiesa non vuol sostituirsi a nessuno ma vuole essere presente là dove c'è bisogno.

Durante l'incontro il vescovo ha regalato al Comune di Cascina tre volumi fuori commercio sulla storia della Diocesi di Pisa e sul palazzo arcivescovile e il sindaco Ceccardi ha consegnato al vescovo una targa in ricordo della visita.

La seduta è stata seguita da numerosi cittadini ed erano presenti i rappresentanti delle forze dell'ordine e di associazioni di volontariato.
Durante la seduta è stato presentato anche il nuovo segretario comunale di Cascina, la dottoressa Rosa Priore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cascina: l'arcivescovo Benotto in visita nel Consiglio Comunale

PisaToday è in caricamento