Cronaca Centro Storico

Una giornata con Napolitano: la città si prepara alla grande accoglienza

Giovedì il Presidente della Repubblica sarà in visità a Pisa. Tra gli appuntamenti in programma l'inaugurazione di Corso Italia, quella della Domus Mazziniana e l'inizio dell'anno accademico

Ormai mancano solo due giorni all'arrivo del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Per giovedì è stato programmato un importante percorso per il recupero e la valorizzazione della storia cittadina. “Il Presidente Napolitano giunge in una fase espansiva e dinamica della nostra città - dichiara il sindaco Marco Filippeschi - l’inaugurazione di Corso Italia, l’inizio dei lavori in Piazza dei Cavalieri, sono i lineamenti di una città dinamica e pronta a raccogliere la sfida della crisi. Napolitano troverà nel suo percorso parecchi recuperi che ricordano il nostro Risorgimento e soprattutto troverà il calore di oltre 1200 studenti delle scuole cittadine”.

LA VISITA

Le tappe previste dal programma per la mattinata sono cinque:

Ore 10: Inaugurazione di Corso Italia

Il presidente effettuerà una breve passeggiata per il corso, recentemente ristrutturato, con le autorità cittadine.

Ore 10.30: Inaugurazione della rinnovata Domus Mazziniana

La casa, dove morì Giuseppe Mazzini, è stata completamente ristrutturata dalla Presidenza del Consiglio in occasione dei 150 anni dell'Unità d'Italia. Con un finanziamento di 2,5 milioni di euro, il progetto è secondo per importanza a livello nazionale, dopo il museo Garibaldi a Caprera. 
Sono state riorganizzate la parte museale e la biblioteca, inoltre l'edificio è più luminoso grazie ad un sistema di lucernari e finestre. Un'attenzione particolare è stata data all'accessibilità per i disabili. Le facciate sono state ricolorate, quella su via D'Azeglio presenterà il testo completo del giuramento della Giovine Italia, con un'installazione contemporanea, in un'ideale dialogo con il vicino murales di Keith Haring. È prevista una visita privata del Presidente nella casa-museo e del nuovo centro di studi internazionale sulla democrazia e repubblicanesimo.

Ore 11.15: Omaggio a Giuseppe Garibaldi, in occasione del restauro della statua

Finita la visita della Domus Mazziniana, Napolitano arriverà in Piazza Garibaldi, dove deporrà una corona al monumento, dedicato all'eroe dei due mondi.

Ore 11.25: Omaggio al monumento ai caduti di Curtatone e Montanara in Sapienza

Nel cortile interno della Sapienza, accanto a Piazza Dante, il Presidente renderà onore al monumento ai caduti di Curtatone e Montanara. La battaglia, dove persero la vita tanti soldati toscani, è una delle più importanti della prima guerra di Indipendenza.

Ore 11.35: Inaugurazione dell'anno accademico 2011/2012, in occasione del convegno "Mazzini e la Democrazia"

Sempre all'interno della facoltà il Presidente parteciperà, insieme a Giuliano Amato, ad un convegno sul Risorgimento organizzato dall'Università di Pisa. Sarà presente anche il professor Salvo Mastellone, docente emerito dell’Università di Firenze e tra i massimi studiosi del pensiero e dell’azione di Giuseppe Mazzini. Il rettore, Massimo Augello, pronuncerà la dichiarazione ufficiale di apertura dei corsi e Napolitano chiuderà la visita in città con il suo intervento ufficiale.

Alle 13 Napolitano lascerà la città della Torre.

I PROVVEDIMENTI AL TRAFFICO ADOTTATI DAL COMUNE DI PISA IN OCCASIONE DELLA VISITA

- Istituzione del divieto di sosta con rimozione coatta dei veicoli parcheggiati dalle 7 alle 13 su VIA QUEIROLO, VIA PASCOLI, VIA COTTOLENGO, VIA MAZZINI (tratto da via Manzoni a P.zza S. Antonio), VIA D'AZEGLIO, P.ZZA S. ANTONIO, VIA CURTATONE E MONTANARA, VIA SAN FREDIANO, LUNG. PACINOTTI (da via Serafini a P.zza Garibaldi) e LUNG. MEDICEO (da P.zza Garibaldi a P.zza Cairoli compresa).

- Chiusura al traffico veicolare, sempre per il giorno 20 ottobre, dalle 7 alle 13 di VIA PASCOLI, VIA COTTOLENGO, VIA MAZZINI (tratto da via Manzoni a P.zza S. Antonio).

- Istituzione del senso unico di marcia, dalle 10 al termine della manifestazione, su LUNG. PACINOTTI (con direzione e nel tratto compreso da via S. Maria a Ponte Solferino), autorizzando il transito dei veicoli provenienti da via S. Maria, che dovranno, alla loro immissione su Lungarno Pacinotti, girare a destra verso Ponte Solferino.

- Tutte le altre strade oggetto del passaggio del Corteo Presidenziale, verranno chiuse al traffico, solo per il tempo strettamente necessario al passaggio dello stesso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una giornata con Napolitano: la città si prepara alla grande accoglienza

PisaToday è in caricamento