Cronaca Riparbella

Riparbella: il prefetto Castaldo in visita istituzionale

Ad accoglierlo il sindaco Salvatore Neri, gli assessori e i consiglieri comunali al gran completo

Il prefetto di Pisa, Giuseppe Castaldo, nell’ambito del programma di visite presso i Comuni della provincia, si è recato nella giornata di venerdì 10 settembre nel Comune di Riparbella dove è stato accolto dal sindaco, Salvatore Neri, dagli assessori e consiglieri comunali nonché dalle Forze dell’Ordine locali. Nell’occasione il sindaco ha avuto modo di illustrare al rappresentante del Governo le peculiarità e caratteristiche del territorio.

Il colloquio tra il prefetto e il sindaco è stato un proficuo momento per proseguire e rafforzare il percorso di collaborazione istituzionale sulle diverse tematiche di interesse della comunità di Riparbella. Al riguardo il prefetto e il primo cittadino hanno convenuto di incontrarsi in Prefettura nei prossimi giorni per approfondire alcune questioni di rilevanza per il territorio. Accompagnato dal sindaco, il prefetto ha incontrato il primo nucleo di cittadini afghani arrivato in provincia e ha fatto visita alle aziende vitivinicole Caiarossa e La regola, produttrici di vini apprezzati e premiati per le loro qualità, che contribuiscono alla crescita e allo sviluppo del territorio.

Il prefetto Castaldo ha ringraziato il sindaco e la comunità di Riparbella per la cordiale accoglienza. "La visita odierna - dichiara Castaldo - rappresenta un significativo ed importante momento di condivisione, teso a valorizzare le peculiarità e la conoscenza del territorio ma anche a rafforzare la coesione istituzionale tra i diversi livelli di governo". "Oltre a discutere delle tematiche istituzionali, abbiamo colto l’occasione - racconta il sindaco Neri - per far conoscere al prefetto gli importanti percorsi di valorizzazione del territorio che la comunità ha saputo attivare in questi anni. Dagli importanti investimenti di successo nel settore vitivinicolo passando per la rinascita della scuola media fino alle esperienze di volontariato che sono una colonna portante per i piccoli Comuni come il nostro".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riparbella: il prefetto Castaldo in visita istituzionale

PisaToday è in caricamento