Cronaca Porta a Lucca / Via Federico Chiarugi

Moschea, il sindaco: "Comunità islamica numerosa: scelta dovuta"

Il sindaco di Pisa Marco Filippeschi in visita all'area dove sarà realizzato il nuovo luogo di culto: "Grazie all'investimento della comunità islamica sarà riqualificata un'area abbandonata e degradata"

Il sindaco Filippeschi e il rappresentante della Cmunità islamica pisana Mohamed Khalil sul luogo in cui sarà realizzato l'edificio di culto

"Grazie di aver fatto un investimento anche piuttosto oneroso per acquistare e rendere nuovamente fruibile un’area importante, come quella di via Chiarugi, di fronte agli impianti del Cus Pisa, recuperandola dalla situazione di degrado e abbandono nella quale versava". Così il sindaco di Pisa Marco Filippeschi questa mattina rivolgendosi alla comunità musulmana pisana che lo aveva invitato, insieme agli assessori Cerri e Ciccone, alla fine della consueta preghiera del venerdi per visitare gli spazi in cui sarà costruito il nuovo luogo di culto e altri spazi che ospiteranno non solo celebrazioni religiose ma anche iniziative sociali e manifestazioni culturali, ora accessibili perchè 'sfoltiti' dai rovi e dalla fitta boscaglia che li ricopriva fino a poche settimane fa.

"Per noi - ha proseguito il primo cittadino - dare il 'via libera' alla variante urbanistica che riguarda quest’area è stata una scelta dovuta: quella islamica, infatti, in città è una presenza importante culturalmente e consistente numericamente ed è giusto che abbia la possibilità di professare il proprio credo in luogo consono e adeguato alle proprie necessità".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moschea, il sindaco: "Comunità islamica numerosa: scelta dovuta"

PisaToday è in caricamento