Cronaca

Il prefetto Castaldo sul territorio: visita nel comune di Santa Luce

Il sindaco è stato accolto dal sindaco Carli che lo ha accompagnato presso la diga del lago di Santa Luce e nel centro di Buddismo di Pomaia

Tappa a Santa Luce, nell’ambito del programma di visite presso i Comuni della provincia di Pisa, per il prefetto Giuseppe Castaldo, che è stato accolto dal sindaco Giamila Carli che ha avuto modo di illustrare al rappresentante del Governo le peculiarità e caratteristiche del territorio santalucese.
Il colloquio tra il prefetto e il sindaco è stato un proficuo momento per proseguire e rafforzare il percorso di collaborazione istituzionale sulle diverse tematiche di interesse della comunità di Santa Luce, nell’ottica di una rinnovata attenzione alle realtà locali che il prefetto ha inteso assicurare al primo cittadino.

Accompagnato dal sindaco, la visita è proseguita presso la diga del lago di Santa Luce, dapprima Oasi Lipu - Lega Italiana per la Protezione degli Uccelli, e poi divenuta riserva naturale e sito di importanza comunitaria per la conservazione degli habitat naturali e seminaturali e della flora e della fauna selvatiche. Successivamente il prefetto ha fatto visita alla Cooperativa Produttori Agricoli di Pieve di Santa Luce, produttore di eccellenze gastronomiche del territorio e fulcro attorno al quale ruotano le principali attività agricole del comprensorio.
Il prefetto ha poi incontrato il direttore del centro di Buddhismo tibetano 'Lama Tzong Khapa', di tradizione mahayana, ubicato nella frazione di Pomaia, nella zona collinare di grande pregio paesaggistico.

Il prefetto Castaldo ha ringraziato il sindaco e la comunità di Santa Luce per la cordiale accoglienza. “La visita odierna - dichiara il prefetto Castaldo - rappresenta un significativo ed importante momento di condivisione, teso a valorizzare le peculiarità e la conoscenza del territorio ma anche a rafforzare la coesione istituzionale tra i diversi livelli di governo, al fine di garantire la sicurezza del contesto e il benessere dei cittadini”.
Il sindaco di Santa Luce, Giamila Carli, da parte sua ha ringraziato il prefetto: “È un avvenimento importante per la comunità. I quattro paesi che danno vita al nostro Comune sono incastonati in un ambiente straordinario e intatto. Gli abitanti sono i custodi fedeli delle tradizioni, dei valori del territorio e sono animati da vicendevole spirito solidaristico. La lontananza dai grandi centri rende complicata la gestione di alcuni servizi, i trasporti in primo luogo, ma il raccordo con le istituzioni ci lascia ben sperare per il futuro".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il prefetto Castaldo sul territorio: visita nel comune di Santa Luce

PisaToday è in caricamento