rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Lungarno Gambacorti

Verso il volo Pisa-Shangai, Filippeschi: "Le prospettive turistiche con la Cina vanno avanti"

Nell'ultimo Consiglio Comunale, il sindaco Marco Filippeschi ha esposto le ultime novità riguardanti il turismo tra Cina e Toscana e in particolare il volo Pisa-Shangai. Dopo l'incontro con SAT ci saranno nuovi dettagli

Ieri nel primo Consiglio Comunale dopo il viaggio in Cina, il sindaco Marco Filippeschi ha comunicato le novità sulle prospettive turistiche legate al paese, compreso il volo Pisa-Shangay. "Faremo una conferenza con SAT - ha detto Filippeschi - e in quell’occasione entreremo nei dettagli. Per ora posso dire che abbiamo rilanciato i contatti, incontrando un alto dirigente, con la compagnia aerea di Shangai, China Eastern. Inoltre abbiamo fatto incontri sul turismo con i maggior tour operator, considerata la presenza cinese in Toscana. Il ragionamento sul turismo possibile dalla Cina verso Pisa e la Toscana è anche una spinta per il volo. Si aprono prospettive nuove e interessanti che siamo intenzionati a percorrere".

Oltre al discorso sulla Cina si è poi fatto il punto sul contratto fra Sesta Porta e INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia). "Sui rapporti fra Pisa e INGV - ha detto Filippeschi - c’è stata a Roma una riunione con i massimi dirigenti dell’Istituto alla presenza del capogabinetto del Ministero della Pubblica Istruzione. Stiamo facendo un tentativo per far sì che l’Istituto mantenga gli impegni che aveva preso, anche contrattualmente, per l’acquisizione di una parte della  costruendo Sesta Porta. INGV ha confermato che l’esigenza di una unica sede propria al posto delle tre oggi in affitto permane. Ma ha anche ribadito le difficoltà economiche dovute alla spendig review".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso il volo Pisa-Shangai, Filippeschi: "Le prospettive turistiche con la Cina vanno avanti"

PisaToday è in caricamento