Cronaca

Volterra: al via il primo portale web costruito intorno al turista

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

L'Associazione Informatica LESHA in collaborazione con il Comune di Volterra da tempo sta lavorando alla progettazione del primo Portale di Informazioni per il turista, ottimizzato per la visualizzazione con Smartphone e Tablet (mobile devices). Infatti molti sono i siti che parlano della nostra bella Città ma pochi sono quelli in grado di fornire dei Servizi Informativi puntuali ai turisti che vengono a visitare Volterra. 
Il Portale racchiuderà la storia della Città con i suoi monumenti, con i luoghi più suggestivi e tipici da visitare. Inoltre ogni Turista potrà scegliere le informazioni nella sua lingua, poiché saranno disponibili oltre all'italiano, all'inglese e al francese, anche varie altre lingue tra cui il russo.
Il primo step sarà quello di posizionare specifici QR Codes sulla cartellonistica dei principali monumenti della Città. Il Turista scansionando (leggendo) con il proprio mobile device il QR Code verrà automaticamente collegato a questo Portale sul quale si aprirà la pagina relativa al monumento che sta osservando: qui potrà leggere note storiche e artistiche espresse nella propria lingua e in futuro potrà visionare anche contenuti multimediali (video, foto, audio).
Per adesso sveliamo la bozza dei QR Codes che troveremo sulla cartellonista dei monumenti: al proprio interno, posizionato al centro del codice, abbiamo inserito lo Stemma del Comune di Volterra.
Ringraziamo l'Amministrazione Comunale per la disponibilità che ci ha dimostrato e tutte le persone che si sono rese disponibili per le foto, le traduzioni e la pazienza. 
Per noi come Associazione è un vanto aver creato questo progetto e speriamo che lo diventi anche per la Città di Volterra, che da oggi diventa un pò più "Smart"!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volterra: al via il primo portale web costruito intorno al turista

PisaToday è in caricamento