rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Volterra

Volterra al ‘Festival dei luoghi medievali’ a Pistoia

All'evento ha partecipato l'assessore al Turismo Viola Luti

Sabato 2 e domenica 3 ottobre, Volterra ha partecipato al 'Festival dei luoghi medievali' per la firma del protocollo d'intesa fra sedici Comuni italiani, una rete di amministrazioni che permette di offrire ai turisti un calendario di eventi di rievocazioni storiche medievali e che consente condividere strategie di sviluppo comuni.

"Con vero piacere - dichiara Viola Luti, assessore al Turismo del Comune di Volterra - ho partecipato al Festival dei luoghi medievali a Pistoia per la sottoscrizione del protocollo di intesa che coinvolge sette regioni italiane. Un’adesione che inserisce la nostra città in un circuito nazionale di condivisione di una programmazione legata agli eventi rievocativi storici e che consente di promuovere a livello turistico i luoghi medievali italiani e la loro autenticità. All’evento ha partecipato anche il Gruppo Storico Sbandieratori di Volterra che, con la precisione e la bravura che lo contraddistingue, si è esibito nella piazza del Duomo. Ringrazio - conclude Luti - l’amministrazione comunale di Pistoia, capofila del progetto, e in particolare l’assessore al Turismo Alessandro Sabella per il grande lavoro svolto durante questi anni, per l’accoglienza che ci hanno riservato e per aver organizzato in modo impeccabile l'evento".

L’iniziativa, patrocinata da Enit -Ente Nazionale italiano per il turismo, ha avuto inizio nella sala Maggiore del Palazzo comunale con una cerimonia di benvenuto delle autorità cittadine e la firma del protocollo d’intesa da parte degli amministratori presenti. Successivamente si sono svolti un workshop sul turismo medievale e attività e spettacoli rievocativi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volterra al ‘Festival dei luoghi medievali’ a Pistoia

PisaToday è in caricamento