rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Vuole aggredire con un coltello il padre, in un'altra città: minorenne fermato alla stazione

La madre ha chiamato nella notte la Polizia dopo che il figlio era uscito con l'arma

Fermarlo prima che potesse compiere gesti inconsulti. In questo senso, la Polizia di Pisa, la scorsa notte, ha fermato un minorenne di Pisa prima che potesse proseguire nei suoi intenti violenti. Alla fine è stato denunciato per porto abusivo di armi.

L'emergenza è scattata verso le 3.30 di questa notte, quando la madre ha chiamato il numero di emergenza dicendo che il proprio figlio minore era uscito di casa armato di coltello, diretto verso la stazione ferroviaria. Lo scopo era raggiungere il padre: secondo la donna il giovane proverebbe un forte rancore nei confronti dell'uomo a seguito della separazione dei genitori.

I poliziotti, accorsi velocemente alla stazione, sono riusciti in breve tempo ad intercettare il giovane nei pressi dell'ingresso. Con lui aveva il pugnale, che è stato sequestrato. Il ragazzo è stato infine portato in Questura per gli adempimenti necessari, fino all'affidamento alla madre, nel frattempo sopraggiunta negli uffici di via Lalli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vuole aggredire con un coltello il padre, in un'altra città: minorenne fermato alla stazione

PisaToday è in caricamento