menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il vino arriva a domicilio: Francesco e Stefano portano Winelivery all'ombra della Torre

Una sede a Pisa dell'App per bere grazie ai due fratelli Scigliano che porteranno nelle case anche vini del territorio

Nell'era in cui, a causa della pandemia, la consegna a domicilio permette a molti locali di continuare comunque a lavorare, due fratelli imprenditori pisani si lanciano in una nuova sfida aprendo una sede Winelivery-L'App per bere! nella città della Torre.
Si chiamano Francesco e Stefano Scigliano e, proprio poco prima dell’arrivo del Natale, inaugureranno anche a Pisa il servizio di consegna a domicilio di vino e altri drink, in meno di 30 minuti e già alla temperatura di consumo: un vero 'salva-brindisi' che si occuperà di consegnare, oltre alle sue migliori bottiglie, anche tutti quei regali che il distanziamento sociale sta impedendo di recapitare.
“Questo Natale, a Pisa, i regali non li porterà solo il Babbo sulla slitta ma anche Winelivery con i suoi rider - affermano i fratelli Scigliano - oltre che per supportare al meglio i nostri concittadini con le consegne di Natale, abbiamo scelto di aprire in pianta stabile Winelivery per offrire alla nostra città un servizio di altissima qualità. I consumi degli italiani stanno cambiando, l’online sta diventando sempre più forte: soprattutto in questa fase di restrizioni che ci limita negli spostamenti, Winelivery verrà incontro a tutti coloro che vorranno godersi un buon calice di vino nella sicurezza delle proprie abitazioni".

I pisani amano i vini della loro terra e Winelivery lo sa bene, per questo i sommelier dell’App per bere! hanno fatto una selezione di bottiglie su misura mettendo a catalogo i vini più amati dai cittadini. Chi scarica l’app ha di fatto in mano una cantina vastissima con centinaia drink, tutti pronti per essere consegnati alla porta dei clienti in pochissimi click.
“Il processo è davvero semplicissimo, basta scegliere sull’app la bottiglia da regalare, indicare il testo del bigliettino, che scriviamo a mano, e indicare nome e indirizzo del destinatario, al resto ci pensiamo noi - afferma Fabio Elia Muzzu, il responsabile del magazzino di Pisa - il servizio è attivo 7 giorni su 7 dalle 12 alle 24”.

La piattaforma viene in aiuto anche agli eterni indecisi che possono farsi consigliare dal 'Sommelier Virtuale', un sistema basato su un sofisticato sistema di algoritmi, che aiuta nella scelta del drink perfetto per ogni occasione.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Caparezza, due tappe in Toscana nel tour 2022: tutte le date

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Covid, la Toscana passa in zona arancione

  • Eventi

    I film in uscita ad aprile su Amazon Prime Video

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento