Cronaca

Bocelli Foundation, Muhammed Yunus: "Siamo schiavi dei soldi"

Muhammed Yunus, premio nobel per la pace nel 2006, è stato ospite del workshop organizzato dalla 'Bocelli Foundation' a Pisa. Yunus ha parlato di crisi economica e delle sue conseguenze

"Abbiamo creato un mondo incentrato sul denaro: essere ricco significa essere una persona di successo -  Lo ha detto Muhammed Yunus, premio Nobel per la pace nel 2006, a margine del workshop 'Combattere la povertà: un dovere di tutti', organizzato a Pisa dall'Andrea Bocelli Foundation - Il denaro è diventato la nostra ossessione, la nostra droga. Questa crisi colpisce tutti: ricchi e poveri, ma chi ha molti miliardi ne perderà qualcuno, chi invece non ha niente e perde il lavoro rischia di non essere più in grado di vivere una vita degna".

"Questa crisi - ha aggiunto Yunus - è il culmine di molti altri momenti di crisi che ci sono stati negli anni, solo che adesso è visibile a tutti e sembra dirci: Svegliatevi! Ma le soluzioni cercate sono tutte per avere effetti nel breve periodi: i cerotti però non bastano, servono cure profonde". (Fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bocelli Foundation, Muhammed Yunus: "Siamo schiavi dei soldi"

PisaToday è in caricamento