Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Vecchiano

Crisi ex Zetaplast di Migliarino: la Regione convocherà i vertici dell'azienda

Preoccupa la situazione dei 54 lavoratori dell'azienda di polimeri che hanno ricevuto tutti la lettera di licenziamento collettivo. La Regione Toscana promette che seguirà da vicino la vicenda per tutelare l'occupazione

La Regione convocherà i vertici della Industria Stampaggio Polimeri Srl di Migliarino, la ex Zetaplast, per avere chiarimenti sulla situazione dell'azienda e sulla decisione di inviare lettere di licenziamento a tutti i 54 dipendenti.

E' quanto emerso dall'incontro che si è tenuto oggi a Firenze ed al quale hanno partecipato il consigliere del presidente Rossi per il lavoro, Gianfranco Simoncini, il sindaco di Vecchiano Giancarlo Lunardi e i rappresentanti della Provincia di Pisa e dei sindacati Rsu e Cgil.

"Istituzioni e sindacati - dice Simoncini - hanno rappresentato una situazione grave che sta suscitando fortissime preoccupazioni. Ho assicurato che la Regione seguirà la crisi e che metterà in campo ogni sforzo per individuare le misure che possano garantire la difesa dei livelli occupazionali. Un lavoro - conclude - che faremo in stretto rapporto con Comune, Provincia e organizzazioni dei lavoratori".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi ex Zetaplast di Migliarino: la Regione convocherà i vertici dell'azienda

PisaToday è in caricamento