Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Vicopisano

Zona ex cave: i laghetti diventeranno un'attrazione turistica

I laghetti di Pian di Vico diventeranno un'attrazione turistica e un modello di sostenibilità ambientale. E' questo il progetto della Provincia di Pisa per l'area delle cave dismesse tra Vicopisano e Calcinaia

Dalla Provincia di Pisa arriva un nuovo progetto per l'area delle cave dismesse tra Vicopisano e Calcinaia, dove sorgono quattro specchi d'acqua generati dalle attività di prelievo di sabbie esistita tra gli anni '70 e '90 sancita da un'intesa tra gli ennti locali: i laghetti di Pian di Vico  diventeranno un'attrazione turistica e un modello di sostenibilità ambientale. L'accordo permette di trasformare le ex cave in un contesto di pregio paesaggistico destinandolo ad attivcità turistico-ricettive.

Nei prosismi mesi i tecnici di comuni e Provincia presenteranno un piano preciso sullo stato dell'area per predisporre poi un progetto di recupero organico e unitario. L'obiettivo è di realizzare le nuove strutture nei prosismi sei anni, rimodellando l'atreac dei laghetti con movimento di terreni, colmature di depressioni e rimozione di masse sabbiose o pietrose ancora esistenti. I lavori saranno effettuati dalle aziende proprietarie delle cave dismesse.
 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zona ex cave: i laghetti diventeranno un'attrazione turistica

PisaToday è in caricamento