Allegroitalia Hotel Tower Plaza: prezzi simbolici per camere e appartamenti al personale sanitario, oltre che ai residenti su Pisa,Livorno e Lucca

Importante iniziativa della catena Allegroitalia Hotel presente a Pisa con il bellissimo Tower Plaza 5* di Via delle Cascine, angolo Via Aurelia con vista su Piazza del Duomo. La struttura ricettiva è regolarmente aperta, così come il ristorante interno e la direzione di Allegroitalia ha deciso di offrire i suoi spazi a chi per esigenze lavorative, oppure per autoisolamento deve stare lontano dalla propria abitazione

Due sono le proposte di Allegroitalia Tower Plaza, annuncia  il presidente del gruppo Allegroitalia Piergiorgio Mangialardi «la prima è rivolta al personale medico sanitario al quale viene messo a disposizione un appartamento con uso cucina, salotto e camera alla cifra di 20 euro al giorno; la seconda invece è rivolta a tutti i residenti delle province di Pisa, Lucca e Livorno ed è una camera offerta alla cifra simbolica di 9 euro la giorno per tutti coloro che scelgono di stare in auto isolamento».

All’interno della struttura sono stati innalzati tutti i livelli di sicurezza igenico-sanitaria, anche con investimenti importanti da parte di Allegroitalia che si è dotata di termoscanner con il quale viene quotidianamente misurata la temperatura a dipendenti e clienti; di ionizzatori per una pulizia approfondita delle camere e degli spazi comuni; ed infine di speciali sistemi di erogazione di vapore per la sanificazione di scarpe e valigie e di tutto ciò che può portare in giro i batteri. 

Anche all’interno del ristorante sono state prese tutte le accortezze del caso, con i tavoli posizionati a distanza di sicurezza, resta comunque aperta anche l’opzione della cena in camera per chi preferisce mangiare isolato dal resto degli ospiti.

Una iniziativa di grande generosità da parte di Allegroitalia che vuole essere anche un segnale affinché tutti si adoperino secondo le proprie possibilità e competenze per cercare di uscire prima possibile da questa emergenza sanitaria, oltre che un modo per agevolare il lavoro di medici, infermieri e tutti quelle persone che quotidianamente mettono a rischio la propria sicurezza per la salvaguardia della collettività.

Con Allegroitalia l’hashtag #IoRestoACasa, diventa #IoRestoAllegroitalia, per vivere in sicurezza, propria e degli altri, queste settimane di emergenza sanitaria legata al coronavirus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Coronavirus in Toscana, oltre 1900 i nuovi contagi: calano i ricoveri

Torna su
PisaToday è in caricamento