Menu e prenotazioni online per i ristoranti pisani: Confcommercio presenta 'Consegno'

La app è stata realizzata sul territorio e promette di essere un supporto all'attività degli imprenditori del settore food

Ristoranti, bar, pizzerie, gelaterie, attività di gastronomia e pubblici esercizi affiliati a Confcommercio ripartono da 'Consegno', un'innovativa app creata a Pisa. La presentazione è avvenuta questa mattina, 19 maggio, presso la sede dell'associazione. Lo scopo è quello di offrire alle aziende uno "strumento semplice, intuitivo e personalizzabile, a disposizione delle migliori realtà del mondo food del nostro territorio per aiutarle a gestire le attività di asporto e consegna a domicilio, offrendogli una vetrina in grado di attirare una clientela nuova e diversificata".

"Grazie a Confcommercio per aver abbracciato da subito questo nuovo progetto - dice il responsabile marketing di 'Consegno', Antonio Campanale - pensato per dare una mano ai ristoratori pisani, che nell'ultimo periodo a causa dell'emergenza sanitaria hanno dovuto cambiare il loro modo di lavorare". "In tanti ci hanno offerto servizi del genere in questo periodo di emergenza - precisa il direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli - ma per noi era indispensabile che le imprese pisane potessero contare su uno strumento nato nel nostro territorio, in esclusiva per Confcommercio, realizzato per poter offrire agli imprenditori del settore un importante servizio aggiuntivo, innovativo e con radici solide".

'Consegno' è realizzata da Emanuele Bolondi, Dimitri Giani, Andrea Previati e Maurizio Pinotti delle società 'Nice App' di Pisa e 'Mobimentum' di Bologna, con il supporto dell'avvocato Nicola Tamburini e del dottor Paolo Barnelli. "La nostra App è una sfida locale ai colossi del settore - spiega Emanuele Bolondi, amministratore delegato di Nice App - ed è pensata per valorizzare le attività tradizionali del nostro territorio e rappresentare un’alternativa più conveniente rispetto ai big e alle commissioni spesso troppo elevate per le attività medio-piccole".

"L’App permette di fidelizzare il cliente offrendogli uno sconto immediato sull’acquisto che permette anche di guadagnare crediti. Inoltre contiene report statistici in grado di aiutare l’imprenditore a tenere sotto controllo la tipologia e la quantità di prodotti venduti. Non ha alcun costo di attivazione, e per scaricarla basta avere un dispositivo smartphone o tablet" annuncia Bolondi che aggiunge: "la nostra app permette inoltre di ricevere e gestire le prenotazioni in tempo reale, in modo semplice ed efficiente, e chi ordina può prenotare con un semplice click, trovando tutte le informazioni e i menu dei locali aderenti in formato digitale".

"Presentiamo questa app proprio nel giorno della ripartenza per molti locali del settore dei pubblici esercizi, e crediamo davvero che possa dare un grande aiuto alle imprese del food pisano per la gestione della propria attività" commenta il vicepresidente vicario di Confcommercio Pisa Alessandro Trolese. "Dobbiamo essere ottimisti in questo momento difficile, e una app come 'Consegno' può aiutare gli imprenditori nel lavoro quotidiano, commenta infine Vaso Gjika, rappresentante del Centro Storico di Confcommercio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Coronavirus in Toscana: 2.200 casi, 48 decessi

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Coronavirus in Toscana, oltre 1900 i nuovi contagi: calano i ricoveri

Torna su
PisaToday è in caricamento