Giovedì, 29 Luglio 2021
Economia

Bassilichi amplia l'offerta, aprendo una nuova sede a Pisa

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Dopo aver rilevato le attività di C-Global in Toscana dal gruppo Cedacri, salvando gli impiegati di Pisa e Firenze che vi lavoravano, Leonardo Bassilichi, uno dei principali operatori italiani del settore dell'outsourcing bancario, ha ampliato la sua offerta con attività di supporto amministrativo alle filiali per la gestione del portafoglio e delle deleghe, dei rapporti bancari con controparti estere, delle tesorerie degli enti locali e il back office relativo alle operazioni in titoli italiani ed esteri.

 "Siamo orgogliosi - ha spiegato Leonardo Bassilichi - di far vedere i risultati di un'operazione annunciata alcuni mesi fa che ha avuto una particolare rilevanza per l'impatto sull'indotto e per le sinergie derivanti dall'integrazione delle attività ex C-Global a livello regionale e nazionale". Secondo il manager, Bassilichi " dove esiste una concertazione fra istituzioni, sindacati e mondo economico, con la condivisione di strategie, obiettivi e azioni, è possibile valorizzare le competenze distintive di un territorio, creando poli di eccellenza a elevato potenziale di sviluppo".

Soddisfatto anche il sindaco di Pisa, Marco Filippeschi, che oggi ha visitato la sede pisana di Bassilichi: "La scelta di scommettere qui è un grande attestato di fiducia nella nostra città e nella sua peculiarità di centro fra i più all'avanguardia d'Europa in materia di innovazione, alta formazione e ricerca scientifica". (Fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bassilichi amplia l'offerta, aprendo una nuova sede a Pisa

PisaToday è in caricamento