Economia

Borsa turistica delle rievocazioni storiche: tour operator europei incontrano aziende

Proprio nei giorni del Gioco del Ponte, quindici tour operator potranno toccare con mano un evento importante per il nostro territorio: le aziende specializzate sono pronte a vendere pacchetti turistici legati alle manifestazioni storiche

Anche quest'anno torna la Borsa turistica delle rievocazioni storiche. Quindici tour operator provenienti da undici Paesi europei si ritroveranno oggi presso la Sala Merci della Camera di Commercio: davanti a loro 65 aziende pronte a vendere pacchetti turistici legati appunto alle manifestazioni storiche. L'iniziativa è promossa da Confesercercenti, Camera di Commercio e Comune di Pisa ed è unica nel suo genere in Italia.

"I tour operator - spiega Antonio Veronese, presidente della Confesercenti area pisana - vengono per acquistare direttamente dalle aziende, il 60% delle quali provenienti dalla Toscana ed in particolare dalla provincia di Pisa e sono specializzati in questo tipo di turismo. Lo scorso anno l'evento si svolse nei giorni della rievocazione storica della Luminara, quest'anno abbiamo scelto il Gioco del Ponte per far toccare con mano agli operatori un'altra rievocazione. La Borsa è poi arricchita da un convegno su 'Usanze storiche, patrimonio immateriale. Il riconoscimento Unesco della Luminara'".


Con questa iniziativa, ha sottolineato l'assessore comunale alle manifestazioni storiche Federico Eligi, "Pisa si candida a ospitare una grande fiera nazionale delle manifestazioni storiche, magari da realizzare a fine marzo in occasione del Capodanno Pisano".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borsa turistica delle rievocazioni storiche: tour operator europei incontrano aziende

PisaToday è in caricamento