Cascina, contratti registrati on-line: risparmi per aziende e Pubblica Amministrazione

Da dicembre il Comune ha implementato la procedura di registrazione dei contratti in modalità telematica. E' il primo nell'area di competenza dell'Agenzia delle entrate di Pisa. Il sindaco Antonelli: "Si semplifica il rapporto con cittadini e imprese"

Il comune di Cascina

Registri i contratti on-line e fai risparmiare le aziende e la Pubblica Amministrazione. Succede a Cascina dove dallo scorso dicembre l'Amministrazione comunale ha implementato la procedura di registrazione dei contratti in modalità telematica attraverso il modello Unimod del sistema Sister 2. Si tratta di un software disponibile sul sito internet dell'Agenzia delle entrate che consente di effettuare tutte le operazioni necessarie a registrare un contratto on line. Cascina è il primo comune dell'area di competenza dell'Agenzia delle entrate di Pisa a utilizzare questa modalità di registrazione.

Una volta stipulati ed erogati dal segretario generale dell’ente, dottoressa Brunella Asfaldo, i contratti sono seguiti da registrazione telematica immediata all’Agenzia delle entrate dal Servizio contratti del Comune. Il Comune ottiene così sia risparmi in termini di supporti cartacei e materiale di cancelleria, sia maggiore efficienza, economicità e celerità nelle procedure e nell’utilizzo del personale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Evidenti vantaggi sono previsti anche a favore delle imprese e dei soggetti contraenti i quali, con la stipulazione in modalità elettronica e con la registrazione telematica, quasi azzerano l’imposta di bollo a loro carico, che viene ora corrisposta nell’importo forfettario di 45 euro, ed evitano di recarsi più volte al Comune per ottenere copie conformi. Nei casi di contratti d’appalto, data la corposità dei capitolati e degli allegati obbligatori al contratto, il risparmio arriva a sfiorare addirittura i 1.000 euro. "Questa importante innovazione - dice Alessio Antonelli, sindaco di Cascina - conferma la linea positiva di azione del Comune per semplificare i rapporti con cittadini ed imprese, in un clima di affidamento e di fiducia reciproci. In questo settore vogliamo essere all'avanguardia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Lutto all'Aoup: dottoressa muore a 36 anni

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Coronavirus in Toscana: 14 nuovi casi e 6 decessi

  • Coronavirus in Toscana, 18 nuovi casi: un decesso nel pisano

Torna su
PisaToday è in caricamento