Mercoledì, 22 Settembre 2021
Economia San Giusto / Via dell'Aeroporto

Aeroporti, avanti tutta: utile in crescita del 229%, passeggeri a +7,3%

Un primo semestre 2015 super positivo per Toscana Aeroporti che segna una crescita in termini di passeggeri transitati decisamente superiore rispetto a quella del sistema aeroportuale italiano. Qualche giorno fa l'inserimento tra gli scali di rilevanza strategica

Toscana Aeroporti archivia il primo semestre con un utile netto più che triplicato a 3,4 milioni, in crescita del 229,3% rispetto allo stesso periodo del 2014. Lo comunica la società aeroportuale dopo il cda sui risultati semestrali. Il risultato netto include gli effetti finanziari, pari a circa 1,6 milioni, della cessione della partecipazione detenuta da Sat in Adf. Al netto di questo provento, l'utile segna un aumento del 75,2%.

A gennaio-giugno sono stati oltre 3,3 milioni di passeggeri transitati negli scali di Pisa e di Firenze, con un +7,3% "decisamente superiore" alla crescita del settore aeroportuale italiano (+4,9%). I ricavi consolidati si attestano a 63,2 milioni, in aumento del 19% rispetto al primo semestre 2014.

L'indebitamento netto è di 32,5 milioni, in aumento rispetto ai 12,5 milioni al 31 dicembre 2014. In sei mesi, inoltre, sono stati realizzati investimenti per circa 12 milioni, di cui 9,4 milioni per l'adeguamento e il potenziamento delle infrastrutture di volo dell'aeroporto 'Galilei' di Pisa.



 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporti, avanti tutta: utile in crescita del 229%, passeggeri a +7,3%

PisaToday è in caricamento