Economia

Fusione aeroporti, via libera della Consob: ecco il soggetto unico

L'Autorità ha rilasciato il giudizio di equivalenza sul documento informativo relativo alla fusione per incorporazione di Adf dentro Sat. La nuova 'Toscana Aeroporti spa' sostituirà le due precedenti società in borsa

Ci siamo, il passo finale è compiuto. Le Società Aeroporto Toscano Galileo Galilei S.p.A. e Aeroporto di Firenze S.p.A. informano che il 22 maggio la Consob ha emesso il giudizio di equivalenza sul documento informativo redatto congiuntamente da Sat e Adf nell’ambito dell’operazione di fusione per incorporazione e ne ha autorizzato la pubblicazione. Il Documento Informativo è stato predisposto ai sensi e per gli effetti dell’articolo 57 del Regolamento Consob 11971/99 ai fini dell’ammissione alla quotazione sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. delle azioni ordinarie Sat, che saranno emesse a servizio della Fusione.

La fusione diventerà efficace a partire dal quinto giorno di borsa aperta successivo dalla data in cui verrà eseguita l’ultima delle iscrizioni dell’atto di Fusione, che le due società depositeranno presso i competenti registri delle imprese. Da quel momento quindi avverrà l'ultimo atto della procedura, con la definitiva entrata di Adf in Sat che vedrà il proprio capitale sociale aumentare per un importo complessivo di nominali Euro 14.440.743, mediante emissione di n. 8.751.966 azioni prive del valore nominale, da porre a servizio del concambio delle azioni Adf. Le azioni di Adf verranno quindi annullate.

La formalità successiva sarà quella del cambio di nome di Sat, che prenderà definitivamente la già conosciuta denominazione di 'Toscana Aeroporti S.p.A.', con sede legale in Firenze.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fusione aeroporti, via libera della Consob: ecco il soggetto unico

PisaToday è in caricamento