Ikea: la lettera del sindaco al responsabile sviluppo dello store

In una lettera il primo cittadino ha evidenziato i punti cardine della costruzione del punto vendita della catena svedese dell'arredamento nella città della Torre

Ill.mo Dr. Paglia,
grato dell’attenzione della società che Lei rappresenta, in seguito ai colloqui già intervenuti e sulla base delle disponibilità a fare approfondimenti che ho riscontrato, vorrei riassumere alcuni aspetti già trattati che possono essere d’interesse comune e che comunque sono sensibili per il governo della città:

1. l’importanza che riveste, per reciprocità di benefici potenziali, l’accostamento di un brand commerciale di valenza globale alla caratterizzazione così forte di Pisa quale città italiana tra le più conosciute nel mondo e quale città del mondo fra le più conosciute, grazie, innanzitutto, al complesso monumentale che la distingue;

2. l’interesse del Comune a condividere, salvi i profili di reciproca autonomia ed ogni altra distinzione necessaria, aspetti specifici di operazioni di marketing su teatri nazionali e di più ampio raggio, là dove siano utili le caratterizzazioni storiche‐ambientali o i messaggi sociali che si possono esprimere;

3. l’interesse del Comune per la predisposizione, a partire dalla progettazione del nuovo negozio, di un punto d’informazione per la promozione turistica e degli eventi culturali e di spettacolo promossi dal Comune, per la valorizzazione del centro storico, delle potenzialità dell’aeroporto, delle attività della nautica e delle altre connesse al circuito acque‐mare pisano;

4. la volontà di proporre, di concerto con la Regione, secondo le indicazioni già offerte dal presidente Enrico Rossi, e insieme alle altre amministrazioni locali della provincia, opportunità per la realizzazione di produzioni che interessino le esigenze commerciali della società Ikea, in larga scala e per tipicità territoriali;

5. l’esigenza di prevedere per la progettazione e nei lavori d’esecuzione del negozio e nell’allestimento dell’area che lo accoglierà il massimo impegno per la mitigazione degli effetti sull’ambiente e per il risparmio energetico, cogliendo le indicazioni date dal Regolamento Edilizio del Comune e la vocazione che si sta sviluppando proprio nelle aree attraversate dal Canale dei Navicelli, ai margini del Parco Naturale regionale; prevedendo l’uso dei sistemi più avanzati di autoproduzione di energia da fonti rinnovabili, metodi costruttivi che limitino le dispersioni, illuminazioni a basso consumo, recupero delle acque, sistemi che minimizzino l’impermeabilizzazione del suolo, alberature e impianto di altre essenze; immaginando l’intorno del negozio e gli spazi fra le infrastrutture necessarie come “parco costruito”, valutando con la massima attenzione l’inserimento dell’attività in un tessuto urbano maturo e l’effetto visivo dell’insieme delle opere;

6. la possibilità di studiare e realizzare, con un impegno coordinato, percorsi pedonali, ciclabili, dedicati a mezzi di trasporto collettivo, che facilitino l’accesso al negozio con la mobilità a minor impatto ambientale, prevedendo anche l’uso di specifici mezzi di trasporto, valorizzando appieno la possibilità d’integrazione del negozio con la città, curando sempre l’accessibilità alle persone diversamente abili; ciò con particolare riferimento al collegamento del negozio con la fermata intermedia della navetta veloce che congiungerà la Stazione Centrale all’Aeroporto “Galileo Galilei” – il “people mover” – in modo da cogliere la straordinaria potenzialità per la mobilità collettiva‐intermodale che offre questa nuova infrastruttura in via di realizzazione.

Per ogni altro aspetto da programmare, che qui non si ripropone, oggetto delle informazioni già trasmesse, delle verifiche tecniche preliminari e delle progettazioni che si dovranno avviare, Le confermo la disponibilità del Comune, a partire dal mantenimento delle scadenze previste nel cronoprogramma dei procedimenti di adeguamento delle previsioni urbanistiche che Le abbiamo già consegnato.

Con i saluti più cordiali,
On. Marco Filippeschi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento