Giovedì, 28 Ottobre 2021
Economia Pontedera

Mitsuba di Pontedera: un altro incontro in Regione per tutelare i lavoratori

L'assessore Simoncini ha chiesto ai rappresentanti dell'azienda di fare attenzione in questa fase delicata e di riflettere in modo approfondito sul numero dei lavoratori eventualmente in esubero

I problemi della Mitsuba di Pontedera, l’azienda specializzata nella produzione di componenti per motoveicoli, sono stati affrontati in Regione, nel corso di un incontro convocato dall’assessore alle attività produttive lavoro e formazione Gianfranco Simoncini con i vertici italiani del gruppo. All’incontro hanno partecipato anche l’assessore allo sviluppo della Provincia di Pisa Graziano Turini e il sindaco di Pontedera Simone Millozzi. Per l’azienda sono intervenuti l’amministratore delegato Miyazaki Shigeki e la responsabile del personale Akemi Koike.

Prendendo atto delle dichiarazioni dell’amministratore delegato relative  alle iniziative intraprese dall’azienda per salvaguardare la continuità  dello stabilimento e fare fronte al calo di fatturato registrato negli ultimi anni, l’assessore Simoncini ha ribadito la richiesta della Regione e delle istituzioni di un’attenzione particolare, nella gestione di questa fase difficile, a ridurre il più possibile i costi sociali dell’operazione. In particolare, Simoncini ha invitato l’azienda a proseguire il confronto con le parti sociali evitando tensioni e l’inasprimento dei rapporti.
L’assessore ha anche chiesto ai vertici di Mitsuba di riflettere sul numero di lavoratori da considerare eventualmente in esubero e di spostare in avanti nel tempo la data entro la quale i lavoratori che escono spontaneamente possono usufruire degli incentivi messi a disposizione dall’azienda, proseguendo nell’utilizzo dei contratti di solidarietà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mitsuba di Pontedera: un altro incontro in Regione per tutelare i lavoratori

PisaToday è in caricamento