Lunedì, 21 Giugno 2021
Economia

Iniziative per il rilancio della nautica: l’esperienza pisana ‘studiata’ dagli addetti ai lavori

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Dal polo nautico dei Navicelli, un’esperienza che si propone come ‘modello d’intervento’ per contrastare la spirale della crisi e innescare meccanismi di ripresa. Parliamo di “Scenari di innovazione”, progetto volto al rilancio congiunto di quattro filiere (fra ‘tradizionali’ e moderne) tipiche della nostra realtà locale: nautica, legno e mobile, pelle e cuoio, tecnologie. L’iniziativa, messa in atto da Artex (Centro artigianato artistico Toscana) su incarico della Provincia di Pisa (coordinatore è l’assessore allo sviluppo economico Graziano Turini), di concerto con il Tavolo territoriale del mobile, vedrà, venerdì prossimo 22 marzo, nei locali della Navicelli Spa (via della Darsena 3, ore 11.30, sala conferenze), uno speciale momento di presentazione agli operatori della stampa specializzata di settore.
Al centro dell’appuntamento, l’esposizione, nei dettagli, di quella che è una delle iniziative-simbolo di “Scenari”: il refitting (riconversione) di “Alga”, imbarcazione in disarmo messa a disposizione dalla stessa Navicelli Spa, fatta oggetto di un processo di re-design, affidato a 16 studenti della Facoltà di architettura dell'Università di Firenze. Un ‘percorso di rinascita’ che ne ha trasformato le funzioni, da motovedetta a spazio itinerante sulle vie d'acqua, accessibile a tutti, flessibile a seconda delle diverse destinazioni d'uso: sala convegni, lounge eventi, contenitore ludico-didattico. Peraltro, a sottolineare ulteriormente la valenza e la portata del cammino sperimentale condotto al polo cantieristico pisano, da evidenziare come il progetto “Scenari” s’inquadri all’interno di “Innautic”, programma Ue di cooperazione Italia-Francia per la competitività del settore navigazione, caratterizzato da un forte carattere d'internazionalità. Per informazioni: 050-929.752.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iniziative per il rilancio della nautica: l’esperienza pisana ‘studiata’ dagli addetti ai lavori

PisaToday è in caricamento