Economia

La situazione economica dell'area dei Monti Pisani

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

La promozione turistica di un territorio che sta vivendo una fase di forte crescita, legata a doppio filo al valore del commercio tradizionale. Questi i temi principali dell’incontro che martedì si è svolto nel municipio di Calci tra il sindaco Massimiliano Ghimenti, l'assessore alle attività produttive Stefano Tordella ed una delegazione di Confesercenti composta dal responsabile area pisana Simone Romoli, dalla presidente dei Monte Pisani Laura Grassi e dal coordinatore area sindacale Giulio Garzella. L’incontro arriva a pochi giorni dalla pubblicazione del bollettino turistico di Confesercenti in cui emerge un dato molto positivo per il territorio del Monte Pisano.

“Con l’amministrazione comunale di Calci condividiamo la necessità di investire sempre di più sull’area del Monte Pisano – ha dichiarato il responsabile area pisana di Confesercenti Simone Romoli – ognuno per le proprie competenze. I risultati stanno arrivando a conferma di come si possa lavorare in sinergia sfruttando le potenzialità del territorio. A Calci possiamo contare sull’aspetto paesaggistico ma anche su una Certosa che finalmente sta ottenendo in termini di visitatori il giusto riconoscimento, senza dimenticare un tessuto commerciale molto vivo. Continueremo ad investire sul Monte Pisano, territorio per il quale abbiamo costituito una apposita area territoriale con la neopresidente Laura Grassi”. E proprio Laura Grassi ha voluto parlare dell’importanza del commercio tradizionale. “A Calci è molto attivo il nostro Centro commerciale naturale – spiega la presidente Confesercenti Monte Pisano – che recentemente ha rinnovato il suo consiglio e la presidente. Anche quest’anno abbiamo partecipato ai bandi regionali per i negozi di vicinato ottenendo finanziamenti proprio per progetti mirati per il Monte Pisano”.

E sull’incontro il commento dell’amministrazione comunale calcesana. “”Un incontro costruttivo – dichiara il sindaco Massimiliano Ghimenti - per delineare insieme le possibilità di collaborazione pubblico-privata nell'ottica della promozione del territorio e delle relative ricadute in termini di economia locale e, potenzialmente, di nuova occupazione". La conclusione dell’assessore alle attività produttive Stefano Tordella: "Apprezziamo particolarmente la scelta dell'individuazione, in un ottica di potenziamento, dell'area del Monte Pisano, già confermata dall'indicazione che si tratti di una destinazione turistica ormai a se stante. Segno che abbiamo fatto bene a crederci e che stiamo lavorando da tempo nella direzione giusta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La situazione economica dell'area dei Monti Pisani

PisaToday è in caricamento