Economia

LineaPelle 2020, Pieroni: “Innovazione tecnologica, formazione e qualità le priorità”

Il consigliere regionale del Pd ha fatto visita alla fiera insieme agli amministratori e agli imprenditori del Comprensorio del Cuoio. Presenti anche i consiglieri regionali Nardini e Mazzeo

Visita a Linea Pelle 2020 a Milano per il consigliere regionale del Partito Democratico Andrea Pieroni, che ha fatto tappa alla fiera insieme agli amministratori e agli imprenditori del Comprensorio del Cuoio.

"Le sfide del settore conciario passano dall’innovazione tecnologica, dunque da una saldatura stretta tra impresa e ricerca - afferma Pieroni - nonostante il contesto internazionale di quest’anno non sia favorevole, le aziende sono presenti in gran numero a questa edizione e, con nuove proposte, stanno continuando a scommettere sul futuro. L’attenzione delle firme e dei brand della moda più quotati sono sempre alte. Le criticità che si presentano non sono banali ma le aziende stanno tirando fuori le migliori energie per superare la crisi, come è già accaduto in passato".

"La sfida tecnologica, dell’industria 4.0 e della formazione - prosegue Pieroni - saranno determinanti per proseguire quel cammino di sviluppo che ha caratterizzato fino ad oggi il settore, grazie ad una visione comune che ha visto protagonisti amministratori, imprenditori e sindacati. La questione del ricambio generazionale dovrà essere affrontata con un adeguato apporto di formazione almeno dalle scuole superiori. Su questo la Regione Toscana ha investito in questi anni e per il prossimo quinquennio dovrà incrementare gli investimenti, anche con l’aiuto di fondi europei".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LineaPelle 2020, Pieroni: “Innovazione tecnologica, formazione e qualità le priorità”

PisaToday è in caricamento