Il Comune di Pisa cerca 3 istruttori tecnici a tempo indeterminato

Pubblicato il bando, si può fare domanda fino al 2 novembre

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il bando di concorso pubblico per esami indetto dal Comune di Pisa per l’assunzione a tempo indeterminato di tre persone, inquadrate come profilo istruttore tecnico (categoria giudica C). Per partecipare al bando c’è tempo fino al 2 novembre: il testo e il modulo per partecipare si trova sul sito del Comune nella sezione 'Concorsi e selezioni'.

Requisiti di partecipazione alla selezione

Per poter partecipare alla selezione bisogna rispondere a precisi requisiti. Sono richiesti tra le altre cose cittadinanza italiana o di altro stato membro dell’Unione Europea, godimento dei diritti politici e civili, assenza di condanne.

Tra i requisiti necessari per poter partecipare anche la conoscenza della lingua inglese, il riconoscimento dell’idoneità senza limitazione e/o prescrizioni all’esercizio al ruolo di istruttore tecnico come accertata da medico competente e il possesso del diploma di geometra o di tecnico C.A.T. (costruzioni, ambiente, territorio) o, in alternativa, possesso di diploma di istituto tecnico industriale.

Presentazione della domanda di partecipazione

Le domande dovranno essere consegnate entro il 2 novembre 2020  e potranno essere consegnate a mano all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (lungarno Galilei, 43 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12), o tramite spedizione a mezzo di raccomandata A.R. indirizzata alla direzione “Supporto Giuridico Gare e Contratti. Consiglio Comunale Organizzazione Personale (via uffizi 1) o inviata per via telematica solo ed esclusivamente con modalità Pec a comune.pisa@postacert.toscana.it.

Modalità delle selezioni

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La prova selettiva avverrà con un sistema misto scritto-orale. Nel caso in cui il numero di domande di partecipazione pervenute siano superiori alle 200, prima della prova scritta e orale si provvederà a fare una preselezione con quesiti sulle materie o ambiti di esame.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana, sfondata quota mille: sono 1145 i nuovi positivi

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Coronavirus in Toscana: 812 nuovi positivi, 108 a Pisa

  • Positivo al Coronavirus fermato sul treno a Pisa: convoglio sanificato

  • Covid, estetisti e parrucchieri restano aperti: "In questi mesi prova di grande affidabilità e serietà"

  • Coronavirus in Toscana, 1290 nuovi casi e 8 decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento