Polizia Municipale: bando per l'assunzione di 12 agenti

La selezione è organizzata dal Comune di Pisa. Dalla graduatoria potranno attingere anche altri enti

E’ stato pubblicato oggi, 5 gennaio, in Gazzetta Ufficiale e sul sito internet del Comune di Pisa, nella sezione “Personale – Concorsi” (https://www.comune.pisa.it/it/concorsi/id:2329), il bando di concorso pubblico per esami per l’assunzione a tempo indeterminato pieno di 12 agenti di Polizia Municipale (Categoria C, posizione economica C1), di cui 10 unità presso il Comune di Pisa e 2 unità presso il Comune di Vecchiano.
“Nonostante le difficoltà di questo periodo storico - spiega l’assessore Giovanna Bonanno - stiamo procedendo come da programma con il piano delle assunzioni. Dopo l’ampliamento dell’organico della Polizia Municipale, che ha visto nel 2019 l’assunzione di ben 26 nuovi agenti, e i bandi di concorso a tempo determinato dei mesi scorsi, abbiamo adesso messo a concorso altre 10 unità, che ci permetteranno di rinforzare ulteriormente l’organico. Un obiettivo che ha visto un grande lavoro da parte dei nostri uffici, impegnati a bandire in tempi brevi questo concorso la cui graduatoria verrà utilizzata anche da altri enti, come il Comune di Vecchiano, di Vicopisano e di Peccioli, che hanno voluto avvalersi di questa opportunità per procedere alle assunzioni previste nei rispettivi piani del personale. Una procedura concorsuale interamente gestita e organizzata dal Comune di Pisa che offrirà, dunque, ai candidati una possibilità in più di impiego anche negli altri enti aderenti. Grazie a queste nuove assunzioni andremo a potenziare il nostro investimento sul piano del personale, continuando così a rispondere in modo più efficiente ed efficace alle esigenze di sicurezza e tutela dei nostri cittadini”.

REQUISITI. Per poter partecipare alla selezione bisogna rispondere a precisi requisiti. Sono richiesti tra le altre cose cittadinanza italiana, godimento dei diritti politici e civili, assenza di condanne e idoneità psicofisica all’impiego. Tra i requisiti necessari per poter partecipare anche la conoscenza della lingua inglese e l’aver conseguito la patente di guida categoria A2 o superiori e categoria B e/o superiori.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE. Le domande dovranno essere consegnate entro 30 giorni dalla data di pubblicazione in Gazzetta ufficiale, con scadenza 4 febbraio. Le domande di partecipazione potranno essere consegnate a mano all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (lungarno Galilei, 43 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12), o tramite spedizione a mezzo di raccomandata A.R. indirizzata alla Direzione “Gare E Contratti Organizzazione e Personale-Prevenzione protezione datore di lavoro ” del Comune di Pisa - Via Uffizi 1 – 56125 PISA o inviate per via telematica solo ed esclusivamente con modalità Pec a comune.pisa@postacert.toscana.it

SELEZIONE. I candidati verranno selezionati dopo aver sostenuto tre prove: una prima prova fisica (pratico operativa), una seconda prova scritta ed una terza orale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto dal 16 gennaio: prosegue lo stop agli spostamenti tra regioni

  • Toscana zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 16 gennaio

  • Bonus mobili 2021, come ottenere le detrazioni: i requisiti

  • Coronavirus in Toscana: 379 nuovi casi positivi

  • Coronavirus, le palestre GimFive in protesta: anche a Pontedera struttura aperta il 15 gennaio

  • Pisa S.C., vicina la svolta: il magnate russo Knaster vuole acquistare il club

Torna su
PisaToday è in caricamento