Offerte di lavoro Via di Montalto 6

Servizio civile alla Stella Maris: volontari per l'integrazione dei giovani con disabilità

La Fondazione Stella Maris apre il bando per la selezione di volontari fra i 18 e i 30 anni. E' possibile presentare domanda entro il prossimo 24 settembre. Le prove si svolgeranno il 27 settembre nella sede di Fauglia

Cercasi giovani volontari per costruire una nuova cultura di integrazione nell’ambito delle disabilità. La Fondazione Stella Maris selezionerà 7 nuovi volontari del Servizio Civile Regionale per il Progetto di integrazione sociale dei giovani con disabilità. Il progetto dal titolo 'Solidal – Incontri',  che  coinvolge le tre strutture di Calambrone, Montalto di Fauglia e San Miniato, prevede attività di formazione, educazione e di sensibilizzazione finalizzate alla integrazione sociale dei giovani con disabilità e delle loro famiglie.  

In particolare il progetto è indirizzato alla promozione e diffusione della cultura di attenzione ai minori disabili anche mediante interventi specifici nel contesto scolastico. Per i volontari sarà un’importante opportunità di crescita non solo professionale e umana, diventando protagonisti di una cultura di integrazione e conoscenza delle disabilità.

Il bando è rivolto a giovani tra i 18 e i 30 anni domiciliati in Toscana. 

E’ possibile presentare domanda a mano o spedirla per raccomandata A/R, entro il 24 settembre 2013. Le prove di selezione si svolgeranno il 27 settembre alle ore 10 presso la sede IRCCS Fondazione Stella Maris, via di Montalto 6, Fauglia (Pisa).

Il bando e la scheda di iscrizione sono scaricabili dal sito.


Per info:
mail: m.cerrai@inpe.unipi.it
telefoni: 050886211, 05088666

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio civile alla Stella Maris: volontari per l'integrazione dei giovani con disabilità

PisaToday è in caricamento