Economia

Pd, Cantieri: l'annuncio dell'accordo ripaga i lavoratori per la loro battaglia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

L'annunciato accordo economico per l'acquisto dei Cantieri Navali è una notizia molto positiva. Un passo decisivo verso la conclusione di una vicenda lunga e pesante, soprattutto per i lavoratori e le loro famiglie, che hanno sopportato mesi di difficoltà economiche e di prospettive incerte. Intervenendo come Pd nel merito di questa vertenza abbiamo ribadito fin dall'inizio la necessità di non scendere a compromessi su due punti: la presenza di un Piano industriale credibile, a garanzia della continuità produttiva e a salvaguardia di un marchio di grande valore per Pisa, e il mantenimento dei livelli occupazionali. Se, come sembra, gli acquirenti possono offrire un impegno certo su questi due aspetti, siamo sicuri che anche gli altri problemi saranno rapidamente superati e la città in questo modo riconquisterà un centro importante di sviluppo. Una soluzione definitiva nei tempi più rapidi possibili è quello che giustamente si aspettano i lavoratori. Sarà il modo migliore per ripagarli della battaglia, forte ma sempre composta e dignitosa, che hanno portato avanti.

Maria Grazia Gatti, Paolo Fontanelli, Ermete Realacci
(Deputati Pd)

Francesco Nocchi
(Segretario Provinciale Pd)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pd, Cantieri: l'annuncio dell'accordo ripaga i lavoratori per la loro battaglia

PisaToday è in caricamento