rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Economia

Imprese più forti della pandemia: torna il Premio Innovazione della Camera di Commercio

Il riconoscimento, con un contributo di 7500 euro, a due aziende che hanno saputo rispondere efficacemente all'emergenza pandemica

Diciassettesima edizione per il Premio Innovazione della Camera di Commercio di Pisa, dedicato alle esperienze di successo frutto di una importante spinta innovativa sia nei prodotti, che nei processi produttivi, che nelle formule di business nelle imprese del territorio pisano.

I due premi, consistenti in 7.500 euro ciascuno, saranno assegnati, a giudizio di un apposito Comitato di Valutazione, ad altrettante imprese pisane, di successo, che si siano contraddistinte per aver realizzato programmi di innovazione in grado di coniugare performance economiche, sostenibilità e capacità di rispondere efficacemente all'emergenza pandemica. In particolare, almeno uno dei premi sarà assegnano ad una microimpresa, vale a dire una piccola azienda, con meno di 10 dipendenti, tipologia che costituisce la stragrande maggioranza del tessuto produttivo pisano e che più è stato colpito dai mutamenti di scenario indotti dalla crisi sanitaria.

L’iniziativa camerale è in sintonia con gli scenari competitivi che prevedono l’applicazione di nuove tecnologie nell'industria, l'automazione dei processi e della produzione, lo sviluppo della meccatronica e della robotica, la produzione e l’impiego di materiali innovativi oltre a livelli di maggior efficienza dei processi organizzativi interni ed esterni all’azienda.

“Un’iniziativa con la quale la Camera di Commercio di Pisa fin dal lontano 2004 - afferma Valter Tamburini, commissario straordinario dell’ente - ha voluto stimolare processi emulativi nei confronti di chi abbia vinto la sfida del mercato grazie a nuovi investimenti e nuove idee di business, che quest’anno terrà conto anche della capacità di reagire e cogliere le opportunità di un 'cigno nero', come la pandemia. E’ un fatto - prosegue Tamburini - che le limitazioni di questi anni abbiano fatto emergere nuovi bisogni e indotto trasformazioni nel mondo dell’impresa, in primis accelerando la transizione digitale e l’incremento dell’innovazione tecnologica.  Per questi motivi - conclude Tamburini - nell’assegnazione dei premi si guarderà con attenzione a quelle imprese che, cogliendo la sfida della pandemia, abbiano saputo non solo resistere, ma rispondere con successo alle difficoltà, generando benefici sia per la loro attività che per gli stakeholder locali”.

Le domande possono essere presentate fino al 30 giugno 2022 secondo le modalità previste dal bando consultabile e scaricabile sul sito internet della Camera di Commercio di Pisa www.pi.camcom.it e della Fondazione di partecipazione per l'Innovazione e lo Sviluppo Imprenditoriale ISI www.fondazioneisi.org.
Per informazioni è possibile scrivere ad info@fondazioneisi.org ovvero telefonare allo 050 503275.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprese più forti della pandemia: torna il Premio Innovazione della Camera di Commercio

PisaToday è in caricamento