Economia

Toscana Aeroporti: il 2017 inizia con un nuovo record di passeggeri

Positivi sia i dati di Pisa che quelli di Firenze. Buono anche il dato di traffico di aprile. Carrai: "Guardiamo con fiducia ai risultati di fine anno"

Il primo trimestre del 2017 ha fatto registrare un nuovo record di passeggeri per il sistema aeroportuale toscano. Lo fa sapere una nota di Toscana Aeroporti, che ha approvato la trimestrale societaria. I viaggiatori sono stati 1,4 milioni e sono cresciuti del 5,6%, più della media nazionale che nello stesso periodo ha fatto registrare un più modesto +5%. Sono cresciuti sia al 'Galilei' di Pisa (+4,6%) che al 'Vespucci' di Firenze (+7,5%), e in entrambi i casi sono stati battuti i record degli scali. I ricavi totali hanno visto un'espansione del 7,5% a 24,9 milioni di euro, ma il risultato netto del gruppo è finito in rosso per 506mila euro complici delle sopravvenienze attive non ricorrenti relative al I° trimestre del 2016. L'indebitamento finanziario, a testimonianza del consolidamento di Toscana Aeroporti, è salito da 28,1 milioni di euro dei primi tre mesi del 2016 agli attuali 28,7 milioni.

A porre l'accento sull'importanza di queste performance è il presidente della società, Marco Carrai: "I risultati del primo trimestre dell'anno, solitamente condizionato da fenomeni di stagionalità, hanno registrato un nuovo record di traffico passeggeri per Toscana Aeroporti e per i singoli scali di Pisa e Firenze, con una crescita superiore alla media del sistema italiano" rileva. Ciò a testimonianza di "una gestione caratteristica positiva con margini in miglioramento. Le nuove importanti destinazioni recentemente inaugurate - aggiunge - tra cui Marsiglia e Nizza operate da Firenze e Mosca e Rotterdam da Pisa, unite al positivo dato di traffico registrato anche nel mese di aprile (+11,8%) dal sistema aeroportuale toscano, ci permettono di guardare con fiducia ai risultati di fine anno". (Agenzia Dire)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Toscana Aeroporti: il 2017 inizia con un nuovo record di passeggeri

PisaToday è in caricamento