Martedì, 22 Giugno 2021
Eventi

'Aperi-rouge': un apericena per dire basta alla violenza sulle donne

Iniziativa di Confcommercio Pisa e comune di Pontedera contro il femminicidio. Ospite e testimonial d'eccezione la ballerina Sara Di Vaira

E' rosso il colore dominante di 'Aperi-Rouge - Contro la violenza sulle donne', l'iniziativa promossa da Confcommercio Pisa in collaborazione con il comune di Pontedera, i pubblici esercizi e le aziende del territorio, come forma di sensibilizzazione dell'opinione pubblica sul tema del femminicidio e dei diritti delle donne. L'obiettivo dell'evento, in programma sabato 2 settembre in piazza Cavour, è quello di raccogliere fondi per l'associazione Eunice, costituitasi proprio nel ricordo di Eunice, ragazza nigeriania che viveva a Pontedera, barbaramente uccisa nel 2008.

Al recente appello del vicesindaco di Pontedera, Angela Pirri, che chiedeva un sostegno concreto per le attività dell'associazione, Confcommercio Pisa ha risposto con l'iniziativa 'Aperi-Rouge', uno speciale apericena a buffet preparato da alcuni pubblici esercizi di Pontedera. Ospite e testimonial d'eccezione della manifestazione è Sara Di Vaira, ballerina professionista e conosciuto personaggio televisivo di 'Ballando con le Stelle', il popolare talent show di Rai 1, che in occasione di questa speciale serata offrirà al pubblico un proprio spettacolo di danza, con un format coinvolgente, divertente ed interattivo con il pubblico presente.

"Grazie a Confcommercio Pisa - afferma il vicesindaco di Pontedera, Angela Pirri - per aver accettato la nostra proposta di sostenere concretamente le iniziative dell'associazione Eunice, che fa un grande lavoro sul nostro territorio. Purtroppo dall'inizio dell'anno sono già 43 le donne vittime di femminicidio, oltre 700 dal 2012 ad oggi". "Ci siamo sentiti subito coinvolti - commenta Valentina Belaise, presidente di Confcommercio Pontedera - e ci siamo immediatamente attivati per fare la nostra parte per raggiungere un grande obiettivo". Esprime soddisfazione anche la presidente di Confcommercio Pisa, Federica Grassini. "Il femminicidio è una piaga sociale che attraversa tutte le classi sociali - dice Grassini - e il nostro grazie va a questi imprenditori che invece di pensare alle vacanze si stanno impegnando per organizzare un evento con queste finalità".

Un grazie ai locali e alle attività commerciali per l'iniziativa 'Aperi-Rouge' è giunto da Irene Cavallini dell'associazione Eunice. "L'aperitivo ha un costo di 15 euro - spiegano gli imprenditori Mickey Condelli e Andrea Madonia - e il ricavato sarà devoluto per sostenere l'associazione Eunice. I locali coinvolti nell'iniziativa e presso i quali è possibile prenotare sono: Bar Fantozzi, Canova Arte e Caffè, Scalo 13 e Notte di Caffè"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Aperi-rouge': un apericena per dire basta alla violenza sulle donne

PisaToday è in caricamento