Centro polivalente San Zeno: un gennaio ricco di iniziative

Tanti appuntamenti per tutti i gusti nella struttura di via San Zeno

Anche gennaio per il Centro Polivalente San Zeno sarà un mese ricco di appuntamenti ed iniziative. La struttura in via San Zeno 17, recuperata dal Comune di Pisa grazie ai finanziamenti PIUSS e affidata in gestione dalla Società della Salute della Zona Pisana al Comitato UISP di Pisa, è sede di uno spazio aggregativo per anziani e di una ludoteca. Ma è anche punto di riferimento per le attività di numerose associazioni.

Si comincia venerdì 4 gennaio, alle 17, con la festa della Befana alla Ludoteca La Kalimba. Mentre martedì 8 alle 18 sarà presentato il corso di 'Comunicazione non violenta' a cura dell’Associazione Le Girallaffe.

Proseguono anche le attività organizzate con l’Associazione La Tartaruga per tenere in esercizio la memoria e giovedì 17 gennaio, alle 16, tornerà al centro il professor Francesco Mallegni, antropologo e paleontologo di fama mondiale, che racconterà della scoperta dei resti del Conte Ugolino della Gherardesca, avvenuta a Pisa nella Chiesa di San Francesco. Il 30 gennaio alle 16 si svolgerà la visita guidata alla mostra di Palazzo Blu 'Gli anni ’50. Le immagini di un decennio a Pisa'. A fare da accompagnatore al racconto di quest’epoca sarà Giuseppe Meucci, giornalista, saggista e curatore della mostra.  

Continuano anche le iniziative legate alla musica e al teatro. Grazie a un accordo con la Società della Salute della Zona Pisana, il teatro Verdi riserva ai frequentatori del Centro un certo numero di posti durante le 'prove aperte' e le 'recite promozionali' degli spettacoli. Il prossimo appuntamento è con la 'Lucia di Lammermoor' di Luciano Donizetti (prove 14-15 gennaio e recita promozionale il 16 gennaio). Le prenotazioni saranno raccolte dalla segreteria del Centro entro l’11 gennaio.

Nell’ambito della collaborazione con il Liceo musicale Carducci, martedì 22 gennaio alle 17 si esibiranno gli allievi delle classi di pianoforte e di violoncello della professoressa Francesca Amato, che eseguiranno brani di Bach.

Infine, appuntamento 27 gennaio alle 12.30 con il Porta-Party: il centro resterà aperto per un pranzo domenicale tutti insieme.

Per informazioni: 0507846982 oppure centrosanzenouisp@gmail.com

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Edicola chiusa in Borgo: "Deve rimanere, è un simbolo di lotta alla mafia"

  • Cronaca

    Ecco la NightLAM: di notte si viaggia gratis a bordo dell'autobus

  • Cronaca

    Edifici Erp: al via le manutenzioni per gli immobili di via Galluzzi e via di Padule

  • Cronaca

    Piazza Sant'Antonio: all'asta l'ex stazione degli autobus

I più letti della settimana

  • I pesciolini d'argento (che non vivono nell'acqua): cosa sono e come proteggere la casa

  • Pisa Air Show: il programma dello spettacolo sul litorale pisano

  • Dermatite atopica: visite gratuite al Santa Chiara

  • Cinque ristoranti dove mangiare carne a Pisa

  • Pulizia e igienizzazione della lavatrice: alcuni consigli utili

  • Canapisa, tutto pronto: quartiere stazione blindato

Torna su
PisaToday è in caricamento