Tra botteghe e storia, a Pisa torna 'Artigianato&Aperitivo'

Quattro appuntamenti alla scoperta della città e dei più bei laboratori artistici

Quattro appuntamenti alla scoperta delle antiche botteghe artigiane e dei percorsi inediti di Pisa. Da venerdì 2 ottobre torna Artigianato & Aperitivo, il progetto di trekking urbano firmato da Artex-Centro per l’Artigianato artistico e tradizionale della Toscana in collaborazione con Unicoop Firenze, Cna Toscana, Confartigianato Imprese Toscana, Regione Toscana e Andare a Zonzo. Un’edizione riservata ai soli soci di Unicoop Firenze nata con l'obiettivo di valorizzare il tessuto artigianale delle città e dei borghi della Toscana attraverso attività dinamiche e coinvolgenti.

In ogni passeggiata urbana si coniugano un percorso che permette di visitare il patrimonio artistico, architettonico e culturale della città e la visita a una bottega artigiana, per vedere dal vivo le tecniche di produzione e i segreti dei maestri. Ogni percorso di trekking si conclude con un aperitivo riservato ai partecipanti e agli artigiani che hanno aperto le porte dei loro laboratori. Nata nel 2017, l'iniziativa Artigianato & Aperitivo quest'anno sta coinvolgendo le sette città nelle quali è presente Unicoop Firenze: Arezzo, Firenze, Lucca, Pisa, Siena, Pistoia e Prato. In tutto saranno 22 ventidue i percorsi, offerti in esclusiva ai soci Unicoop Firenze.

A Pisa, il primo appuntamento è fissato per  venerdì 2 ottobre con un viaggio alla scoperta dei 'Mercanti medievali': lungo due delle più importanti vie storiche del centro, via San Martino e Borgo Stretto, come antichi pellegrini, i partecipanti ascolteranno storie affascinanti e visiteranno Sartoria 33, da anni la bottega di riferimento per la biancheria artigianale. Al termine della passeggiata, tappa alla Pasticceria Salza per un finale piacevole con aperitivo.

Venerdì 16 ottobre, si parlerà di trame e tessuti, urbani e artistici, con Urban Pisa: la magia del telaio di progetti e tessuti a mano, abbinata ad un’analisi del tessuto urbano pisano e del suo sviluppo tra ‘800 e ‘900, ci faranno scoprire le varie fasi evolutive della città, oltre a uno dei mestieri più antichi grazie alla visita del laboratorio di tessitura di Laura De Cesare. Il trekking urbano si concluderà con un aperitivo alla Stazione Leopolda.

Venerdì 23 ottobre, una passeggiata dal titolo Sapori di Puglia che attraversa il cuore pulsante della città, coi suoi lungarni, i palazzi storici, gli scorci pittoreschi, in un’atmosfera serale insaporita dalla tradizione casearia pugliese del piccolo laboratorio bistrot Friscu. Per finire, un calice di vino da degustare nel locale Di Qua D’Arno.

Venerdì 30 ottobre, passando dalle rovine romane dei bagni di Nerone alla cinquecentesca Piazza dei Cavalieri, il trekking Cioccolato & Cavalieri condurrà alla scoperta delle golosità pasticcere del laboratorio Panna e Cioccolato. L'aperitivo di fine tour andrà in scena presso la Cantina Vasari.

Tutti gli appuntamenti avranno inizio alle 18 e le visite si svolgeranno nel rispetto delle normative anti-Covid 19. La prenotazione è obbligatoria e soggetta a disponibilità limitata di posti. Tutti i partecipanti dovranno essere dotati di dispositivi di protezione individuali. 

Il costo dell'aperitivo è di 10 euro. 

Per informazioni  www.coopfirenze.it.
Per prenotazioni  www.toscana.artour.it e  www.andareazonzo.com. Tel. 055 933 3903 dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 17

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Più spostamenti in un comune diverso: ordinanza regionale in vista della zona arancione

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Toscana zona rossa, scende l'indice Rt: "Zona gialla prima di Natale"

Torna su
PisaToday è in caricamento