Domenica, 17 Ottobre 2021
Eventi Calci

Calci: un mese ricco di eventi e spettacoli con il Certosa Festival

La dodicesima edizione del Festival tornerà a svolgersi nel Cortile d'Onore della Certosa. Il carnet prevede un mese di eventi interessanti, all'insegna della musica dal vivo, teatro e danza

Quest'anno il Certosa Festival ritorna nella Certosa di Calci, la sua sede naturale. Dall'esperienza dell'anno passato, si è deciso di utilizzare comunque degli spazi alternativi del territorio comunale, per alcune iniziative. Il cartellone sarà ricco di proposte, alcune prodotte per l'occasione, altre frutto di collaborazioni con realtà locali e nazionali. Da quest'anno il Festival collabora con la Festa del Teatro a San Miniato, con la quale ha stretto un accordo che prevede la possibilità di poter usufruire degli ingressi a tariffa ridotta, nel caso si voglia partecipare ad ambedue le iniziative.

"Il Certosa Festival si colloca tra le manifestazioni culturali estive più importanti della Provincia di Pisa - afferma il sindaco di Calci, Bruno Possenti -  Per 11 anni ha tenuto insieme musica, teatro, danza. Si è fatto apprezzare per la qualità e l’originalità degli spettacoli, spesso costruiti appositamente per la manifestazione, rappresentati in prima nazionale. I lavori di riqualificazione dell’esterno del complesso monumentale costrinsero l’edizione del 2011 a spostarsi dalla sua sede originale. La dodicesima edizione torna nel Cortile d’Onore che ospiterà una Certosa ancora più bella".

Il programma:

Venerdì 29 giugno - 21.30
Anteprima Festival. Una serata in onore del Maestro Varo Cosnani, con la Corale “S. Cecilia”, la Scuola di fiati e percussioni della Filarmonica “G. Verdi”, i Piccoli Cantori e il Quintetto “Gigi’s Pirates” della Scuola di Musica Stefano Messerini di Calci. Pieve dei Santi Giovanni Evangelista e Ermolao.

Mercoledì 4 luglio - 21.30
"Guai a voi ricchi,  papà era cattocomunista". Uno spettacolo teatrale di e con Giovanni Scifoni. Premio I Teatri del Sacro 2011.
“Guai? perché guai? … cioè, ve capitasse quarcosa di brutto? N’è mica giusto, scusa…”
“Er comunista dice che se c’ho ‘n motorino lo devo prestà a tutti, cani e porci, invece Gesù dice che…vabbè che ne so’, su Gesù n’amo studiato gnente". Cortile d’Onore della Certosa.

Giovedì 12 luglio - 21,30
"La vedova allegra". Operetta in due atti con musiche di Franz Lehar. Personaggi e interpreti: Hanna Glavari, Silvia Felisetti, Danilo Danilowitsch, Fulvio Massa, Njegus, Alessandro Brachetti, Valencienne, Elena Rapita, Camille de Rossillon, Claudio Corradi, Barone Zeta, Giuliano Scaranello, Capitano Kromow, Francesco Mei, Olga, Graziella Barbacini. Compagnia di operette "Teatro Musica Novecento". Cortile d’Onore della Certosa.

Martedì 17 luglio - 21,30
La sigaretta e il telefono - due operine per due innamorati:
"Il segreto di Susanna" intermezzo in un atto di Ermanno Wolf-Ferrari libretto di Enrico Golisciani.
"Il telefono (The Telephone or l’amour à trois)", opera buffa in un atto. Parole e musica di Gian Carlo Menotti, soprano Alessandra Meozzi, baritono Carlo Morini, pianoforte Laura Pasqualetti, regia Salvatore Ciulla, produzione Certosa Festival 2012. Cortile d’Onore della Certosa.

Sabato 21 luglio - 21,30
Flavio Cucchi in concerto di chitarra classica. Cortile d’Onore della Certosa.

Martedì 24 luglio - 21,30
"L’ombra del mio passato...Rosso Scarlatto". Coreografia Massimiliano Terranova. Compagnia Gruppo Icaro. Serata di solidarietà per le popolazioni dell’Emilia Romagna colpite dal terremoto. Teatro Valgraziosa.

Sabato 28 luglio -  21,30
"Festa Flamenca", con Mario El Rubio, danza, chitarra voce, castanuelas, cajon, Maria Odete Rocha, canto e palmas, Silvia Casto, danza. La Ceci, danza. Barbara, danza. Compagnia di flamenco di Mario El Rubio. Produzione Certosa Festival 2012.

Luoghi:
Spettacoli del 29 giugno, 12-17-21 e 24 luglio presso Cortile d’Onore della Certosa.
Spettacolo del 4 luglio presso Pieve dei Santi Giovanni Battista e Ermolao, P.zza della Propositura.
Spettacolo del 28 luglio presso il Teatro Valgraziosa, P.zza della Propositura.

Biglietti:
Ingresso unico € 10 - Ridotto € 8 (ragazzi sino a 12 anni, over 65 e possessori biglietto d’ingresso LXVI Festa del Teatro di San Miniato). Biglietteria presso i luoghi di spettacolo a partire dalle 20,30.
Gli spettacoli del 29 giugno e del 4 luglio sono ad ingresso gratuito.
Lo spettacolo di beneficenza del 24 luglio è ad offerta libera.

In caso di maltempo, gli spettacoli del 29 giugno e del 12 e 24 luglio previsti in Certosa si svolgeranno presso il Teatro Valgraziosa. Gli spettacoli dei giorni 17 e 21 luglio previsti nel Cortile d’Onore della Certosa si sposteranno nel Refettorio della Certosa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calci: un mese ricco di eventi e spettacoli con il Certosa Festival

PisaToday è in caricamento