Domenica, 13 Giugno 2021
Concerti Le Piagge / Via Giacomo Matteotti, 1

A Palazzo dei Congressi il grande gospel a scopo benefico

Venerdì 2 dicembre si svolgerà l'edizione 2011 del "Pisa Gospel Festival" il cui ricavato sarà devoluto a favore dell'associazione "I Sogni" onlus che si prodiga per realizzare i desideri di bambini gravemente malati

Ancora una volta la passione per la musica diventa occasione di solidarietà. Venerdì 2 dicembre prossimo il Palazzo dei Congressi ospiterà, alle 21, il Pisa Gospel Festival 2011: rassegna tematica, alla seconda edizione dopo l’esordio del 2010, nata come "evoluzione" del ciclo di concerti organizzati ogni anno nella nostra città, a partire dal 2007, dall’associazione “Voices of Heaven Gospel Choir” e sempre abbinati alla raccolta di fondi per intenti benefici.

Stavolta il ricavato della serata (ingresso 10 euro; 5 per under 14 e studenti universitari; accessi gratuiti sotto i 6 anni e per diversamente abili) sarà devoluto a favore della onlus “I Sogni” (sito web www.associazionesogni.it), che si prodiga per realizzare i desideri, i “sogni nel cassetto” appunto, di bambini gravemente malati.

L’esperienza del “Voices of Heaven” è nata nel 2007 ad opera di un gruppo di ragazzi accomunati dalla passione per il canto gospel e decisi a diffonderne la conoscenza e lo spirito di pace e di gioia, attraverso performance sempre connotate anche da obiettivi umanitari. Per questo, ogni fine anno hanno allestito un concerto di Natale volto ad appoggiare le attività di organizzazioni volontarie a livello nazionale e internazionale: e dal 2010 questa attività è come detto diventata "maggiorenne" trasformandosi in un autentico festival, il primo nel suo genere organizzato nella nostra città.

A lanciare la 2a edizione del “Pisa Gospel Festival” sono stati, per il  “Voices of Heaven Choir”, Massimo Di Pietro (direttore artistico del gruppo e della manifestazione), Cinzia Tulliani (segretario) e Gerardo Abbandonato (tesoriere);  per la Provincia e il Comune di Pisa, che sostengono l’iniziativa, rispettivamente gli assessori Salvatore Sanzo (spettacolo) e Silvia Panichi (cultura). “Al Palacongressi - spiegano - si esibiranno, insieme al gruppo promotore, altri due nomi tra i più apprezzati a livello nazionale: i Joyful Singers di Carrara, diretti da Simona Palagi, ed eccezionalmente la solista Dyana Adu Biney, reverendo della chiesa pentecostale-carismatica e organizzatrice del Festival Gospel di Brescia, dove vive.

Con la rassegna 2011, i “Voices of Heaven” aggiungono un nuovo tassello al già lungo elenco di collaborazioni a fini solidali che hanno al proprio attivo con organismi volontari dei più vari settori. Tra essi Lila-Lega italiana lotta all’Aids; Agbalt (Associazione genitori di bambini affetti da leucemia e tumore); associazione “Mai più sola” di Pontedera (impegnata nell’assistenza a donne sotto trattamento chemioterapico); associazione Agata Smeralda (che aiuta bambini e ragazzi bisognosi in Paesi come il Brasile); Movimento Shalom (operante fra l’altro nel campo delle adozioni a distanza e del microcredito in Burkina Faso); Croce Rossa Abruzzo e volontari del soccorso di Ortona (Chieti), con i quali il coro pisano ha cooperato per la ricostruzione di un ambulatorio a San Gregorio, in provincia de L’Aquila, nella zona del terribile sisma del 2009.

Per informazioni sul “Pisa Gospel Festival” e prenotazioni: info@voicesofheaven.it; www.voicesofheaven.it; 328-7033602; 328-9270407.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Palazzo dei Congressi il grande gospel a scopo benefico

PisaToday è in caricamento