rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Eventi Centro Storico / Lungarno Leonardo Fibonacci, 2

'Off the wall': il concerto dell'Orchestra Senzaspine al Giardino Scotto

La rassegna di eventi estivi curata dal Teatro Verdi prosegue con l'appuntamento di domenica 7 agosto con la musica classica

La rassegna di eventi estivi del Teatro di Pisa continua, dopo lo strepitoso successo di Shine, con Off the Wall, concerto dell’Orchestra Senzaspine di Bologna, in coproduzione con l’Accademia Musicale Chigiana. Appuntamento al Giardino Scotto domenica 7 agosto alle ore 21.30. L’idea è quella di sfruttare la stagione estiva per dare una lettura più popolare all’offerta di musica classica che durante la stagione invernale resta confinata entro le mura del teatro. Orchestra Senzaspine e Accademia Chigiana sono due garanzie, dato che riescono a coniugare qualità dell’esecuzione alla giovane età dei musicisti. "Quest’anno siamo stati capaci di modulare diversi approcci e linguaggi, aprendoci a novità e pubblici diversi durante la stagione estiva - afferma la presidente della Fondazione Teatro di Pisa, Patrizia Paoletti Tangheroni, e continua - il pubblico sta rispondendo con entusiasmo e non dubito che alcuni di questi nuovi spettatori estivi possano interessarsi a quello che proporremo durante la stagione invernale".

"Potremo ascoltare due autentici capolavori della musica strumentale. Con le sue 'Variazioni su un tema di Haydn', Brahms ci offre uno spaccato della sua abilità compositiva, che lo rende capace di trasformare e rendere sempre diverso e cangiante il materiale di Haydn che sta alla base di questo lavoro. Un’abilità che lo porterà di lì a poco a metter mano alla forma sinfonica, con la sua prima sinfonia. - dice Cristian Carrara, neo direttore artistico del Verdi
di Pisa, e continua - La quarta sinfonia di Mahler ci permetterà di immergerci nell’universo sonoro del compositore austriaco. Una sinfonia che è omaggio, e al tempo stesso distacco, della grande tradizione sinfonica di Haydn, Beethoven e Schubert".

L’Orchestra Senzaspine, che conta oggi oltre 450 musicisti under 35, è stata fondata a Bologna nel 2013 e mira, da un lato, a riconsegnare la musica classica all’amore del grande pubblico, dall’altro ad offrire ai giovani orchestrali concrete opportunità professionali. Il tutto secondo un approccio sempre inclusivo e accessibile. In nove anni di vita, i Senzaspine hanno stravolto stereotipi e rivoluzionato la percezione comune della musica classica. Ad oggi, hanno all’attivo oltre 400 eventi musicali e collaborazioni con solisti di fama internazionale, tra cui Enrico Dindo, Mario Brunello, Simone Alberghini, Domenico Nordio, Anna Tifu. Accademia Musicale Chigiana rappresenta l’eccellenza nella formazione musicale toscana da quasi un secolo; basata a Siena attrae giovani talenti e collaborazioni da ogni parte del mondo. L’accademia oggi si occupa direttamente anche dell’organizzazione di numerosi festival e iniziative musicali e gli allievi transitati dalle sue aule hanno scritto pagine di eccellenza nella musica internazionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Off the wall': il concerto dell'Orchestra Senzaspine al Giardino Scotto

PisaToday è in caricamento