'Renzo Arbore e l'Orchestra Italiana' in concerto a Cascina

Tappa a Cascina per Renzo Arbore e l'Orchestra Italiana che proporranno alla Città del Teatro un concerto di 2 ore e mezzo che catapulterà gli spettatori nell'atmosfera napoletana.

“La scaletta del concerto - spiega Renzo Arbore - coniuga il nuovo e l’antico suono di Napoli: voci e cori appassionati, girandole di assoli strumentali, un’altalena di emozioni sprigionate dalle melodie della musica napoletana che evocano albe e tramonti, feste al sole e serenate notturne, gioie e pene d’amore”. “Al suono di 'Reginella', ad esempio - aggiunge lo showman - vedo il pubblico (di tutto il mondo) cantare a squarciagola il ritornello di questo celebre brano e, magicamente, farsi trasportare proprio là, a Napoli, nella terra da dove quelle emozioni sono partite”.

Lo showman italiano più conosciuto al mondo gira ininterrottamente con la sua Orchestra, da un’estremità all’altra, dagli Stati Uniti alla Cina, dal Messico al Canada con innumerevoli concerti acclamatissimi ovunque in un clima da record. In questi anni Arbore - facendo presa sul pubblico di qualsiasi latitudine - ha ottenuto tantissimi premi e riconoscimenti, quantità di spettatori, cifre da 'capogiro' che hanno premiato lo spirito assolutamente travolgente e contagioso dell’artista. Renzo Arbore e l’Orchestra Italiana approdano, accolti sempre con un entusiasmo senza pari, in molti dei più prestigiosi teatri d’Italia e del resto del mondo: New York, Londra, Parigi, Mosca, Tokyo, Caracas, Buenos Aires, San Paolo, Rio de Janeiro, Toronto, Montreal, Sidney, Melbourne, Pechino, Shanghai… e addirittura in questi ultimi anni sembrerebbe essersi rafforzato il ruolo per così dire 'istituzionale' dell’Orchestra Italiana con Arbore ormai diffusamente riconosciuto come autentico 'ambasciatore' della musica e della cultura italiana nel mondo.
Renzo Arbore è circondato da 15 talentuosi musicisti: “…all stars” come ama definirli egli stesso, tra i quali spiccano l’appassionato canto di Gianni Conte, la seducente voce di Barbara Buonaiuto, quella ironica di Mariano Caiano e i virtuosismi vocali e ritmici di Giovanni Imparato. E poi ancora: la direzione orchestrale e il pianoforte di Massimo Volpe, fisarmonica e piano di Gianluca Pica, le chitarre di Michele Montefusco, Paolo Termini e Nicola Cantatore, le percussioni di Peppe Sannino, la batteria di Roberto Ciscognetti, il basso di Massimo Cecchetti e, dulcis in fundo, gli struggenti e festosi mandolini di Raffaele La Ragione, Salvatore Esposito, Salvatore della Vecchia.

NOTA BENE

La Fondazione Sipario Toscana comunica che, per motivi tecnico organizzativi legati alla tournée e di palinsesto, il concerto spettacolo 'Renzo Arbore e l'Orchestra Italiana', previsto per il prossimo 13 dicembre, è stato rinviato a sabato 25 gennaio 2020 (ore 20:45).

I biglietti restano validi per la data del 25 gennaio 2020. Eventuali rimborsi potranno essere richiesti nel luogo dov’è stato effettuato l’acquisto entro e non oltre il 20 dicembre 2019 (info: biglietteria@lacittadelteatro.it; tel. 345.8212494).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Concerto per il Giorno della Memoria

    • solo oggi
    • 27 gennaio 2020
    • Stazione Leopolda

I più visti

  • Mostra 'Futurismo' a Palazzo Blu

    • dal 11 ottobre 2019 al 9 febbraio 2020
    • Palazzo Blu
  • 'Dalle macchine di Leonardo all’Industria 4.0', mostra al Museo Piaggio di Pontedera

    • dal 30 novembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • Museo Piaggio
  • Mostra 'L'arte risveglia l'anima'

    • Gratis
    • dal 14 dicembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Museo della Grafica
  • Carnevale di Bientina

    • 2 febbraio 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PisaToday è in caricamento