Eventi Centro Storico / Piazza dei Miracoli

Opa e Anima Mundi alla ricerca di talenti nella musica sacra

C'è tempo fino al 14 aprile per presentare le domande di partecipazione alla quinta edizione del Concorso internazionale di composizione sacra: al vincitore verrà consegnato un premio pari a cinquemila euro

L’Opera della Primaziale Pisana e la Rassegna di Musica Sacra Anima Mundi hanno indetto il quinto Concorso internazionale di composizione sacra Anima Mundi. Al concorso sono ammessi compositori di qualsiasi nazionalità, senza limiti di età. Ognuno dovrà presentare un’unica partitura originale e mai pubblicata, né eseguita o incisa precedentemente. La partecipazione è stata in questi anni sempre crescente, a conferma del successo dell’iniziativa.

Il concorso è dedicato a composizioni polifoniche di carattere sacro per coro a quattro voci miste a cappella o con accompagnamento di organo portativo (1 esecutore) della durata complessiva compresa tra i 5 e i 7 minuti. Per l’edizione 2012 la composizione dovrà basarsi sul testo della sequenza Victimae Paschali laudes, come traccia di riferimento.

Il materiale dovrà essere recapitato alla segreteria del concorso entro il 14 aprile 2012. I risultati saranno pubblicati sul sito dell’Opera della Primaziale Pisana a partire dal 28 maggio 2012.

La premiazione e l’esecuzione del brano vincitore avrà luogo nel mese di settembre 2012, all’interno della programmazione della prossima edizione della Rassegna di Musica Sacra Anima Mundi, presso la Cattedrale di Pisa. La commissione giudicatrice, composta da musicisti e compositori di chiara fama, è presieduta dal Maestro Sir John Eliot Gardiner, direttore artistico di Anima Mundi. Al vincitore andrà inoltre un premio in denaro di € 5.000.

Il bando di concorso e il modello di domanda sono consultabili e scaricabili dal sito dell'Opera della Primaziale Pisana.

Per qualsiasi chiarimento ed ulteriore informazione è a disposizione la Segreteria del Concorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Opa e Anima Mundi alla ricerca di talenti nella musica sacra

PisaToday è in caricamento