Venerdì, 18 Giugno 2021
Eventi

Corsi ed eventi alla Libreria Erasmus: poesia, fotografia, comunicazione interpersonale e latino

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Nuovo ciclo di corsi organizzati dalla libreria Erasmus e patrocinati dal Comune di Pisa del ciclo “l’occhio che sente e che parla”. Anche quest’anno verranno riproposti corsi di poesia e fotografia. Un viaggio alla riscoperta del mondo delle immagini e delle parole come possibilità di conoscenza e comunicazione, per fare dei locali della libreria non solo un luogo in cui si cercano libri da leggere ma anche un luogo in cui si pensano libri da scrivere, un laboratorio di sapienza, sperimentazione, immaginazione, libertà e consapevolezza espressiva, creazione. I libri saranno parte essenziale di questi affascinanti viaggi nelle varie e molteplici realtà sensibili del mondo, partendo dall’originalità sommersa o visibile in ogni persona e da specifici linguaggi che poi interagiranno fra loro. La novità di quest’anno saranno due nuove offerte di corsi all’interno di un ciclo già sperimentato: il corso di comunicazione interpersonale e il corso di colloquio in latino.

 

Corso di fotografia

Obiettivi del corso:  conoscere la tecnica fotografica di base, le operazioni fondamentali per scattare una foto. Imparare ad utilizzare in maniera corretta e consapevole la macchina fotografica, esprimere la propria creatività e riuscire a gestire al meglio il flusso di lavoro digitale, dallo scatto all’acquisizione alle prime fondamentali operazioni di foto ritocco alla stampa.

 Programma: le lezioni affronteranno tutti i principali argomenti di tecnica fotografica. Si parlerà di composizione e di linguaggio fotografico e delle similitudini con altre espressioni d’arte. Una lezione durerà due ore a partire dalle 21:00, è previsto un incontro settimanale per una durata di circa due mesi e mezzo a partire dal 21/10/2015.

Il corso è tenuto da Marco Carmassi, fotografo naturalista freelance. Insegna fotografia spaziando dalle tecniche di ripresa al linguaggio fotografico alla post produzione e alla stampa. Collabora con National Geographic, nel 2012 sempre ha pubblicato la foto “Wild Horses” che è stata anche la fotografia del giorno per tutto il mondo diventando ad oggi una delle immagini fotografiche di cavalli più famose. Ha collaborato con il Daily Mail Newspaper di Londra.

 

Corso di comunicazione interpersonale

Obiettivi  del corso: rendere maggiormente consapevoli  i partecipanti delle potenzialità e dei vantaggi di una comunicazione efficace; favorire un miglioramento della loro capacità di comunicare, utilizzabile in sede di colloqui professionali (assunzione, rapporti con capi e/o collaboratori, esami universitari o di altra natura) o nelle occasione quotidiane di relazioni interpersonali (in famiglia, nelle relazioni amicali e affettive, in ogni tipo di incontro con l’Altro).

Tematiche proposte:

- il valore della comunicazione interpersonale;

- le teorie classica e dinamica e gli assiomi della comunicazione;

- il colloquio interpersonale (la dinamica e le fasi del colloquio);

- il mix e il governo della comunicazione;

- come comunicare in modo efficace ed evitare gli errori più frequenti;

- l’apprendimento individuale della comunicazione.

Il corso è tenuto da Lorenzo Oggero, docente e consulente di management con specializzazione nell’area delle risorse umane. Dopo un’esperienza decennale in azienda (presso l’Italsider di Genova), è dirigente presso la Hay Management Consulting di Milano;              

socio e docente dell' Associazione Italiana di Psicosocioanalisi di Milano

Pubblicazioni:

Numerosi articoli sulle tematiche manageriali (Comunicazione, Motivazione, Leadership, Servizio, Ruolo, Lavoro di gruppo), ha pubblicato i seguenti libri:

* Learning Organization tra teoria e prassi: Il caso Locat, in Learning Organization, Guerini e associati, 1994

* Alla ricerca di nuove rotte manageriali - FrancoAngeli, 1998

* L’organizzazione è una metafora - Viaggio di dodici metafore nella dimensione organizzativa, FrancoAngeli, 2004

* Management & Golf – Differenze e affinità tra le due ‘arti’ più praticate al mondo, 2009

* Seduco… dunque sono! – Le seduzioni quotidiane e il percorso della seducenza, FrancoAngeli, 2014

* Amori imprevisti (romanzo) – Pacini Editore, 2015

- socio e docente dell' Associazione Italiana di Psicosocioanalisi di Milano

L’articolazione didattica

Sei incontri di h. 1,30 l’uno, per un totale di 9 ore di aula.

Materiale didattico

  Ad ogni partecipante verrà fornito il materiale didattico, oggetto di

presentazioni e di esercitazioni.

 

Corso di latino - NOCTES LATINAE

Obiettivi del corso: introdurre i partecipanti all'arte di scrivere e parlare in Latino rifacendoci ai metodi d'insegnamento messi appunto da insigni umanisti e dai loro discepoli ( in particolare da Erasmo, Vives, Comenio). Partendo dalla lettura di brani tolti da diversi scrittori antichi e rinascimentali, L’obiettivo è quello di fornire ai partecipanti gli strumenti per esprimersi in un Latino vivace e corretto: ogni lezione prevederà, accanto alla lettura di brani utili all'apprendimento della lingua, esercizi pratici di scrittura e conversazione. Ai partecipanti è richiesta una conoscenza buona o quantomeno basilare della lingua Latina. 

LUNEDI 26/10 PRIMA LEZIONE

 Gli insegnanti:

PAOLO PEZZUOLO: Studente di lettere classiche della Scuola Normale Superiore, dal 2012 tiene corsi settimanali o bisettimanali di Latino in diverse università polacche (Università Jagellonica di Cracovia, Università A. Micikiewicz di Poznan, Università di Breslavia), l'ultima delle quali ha avuto più di ottanta iscritti.

 EDOARDO BENATI: Studente di lettere classiche della Scuola Normale Superiore, studioso di Platone e prossimo alla pubblicazione di un articolo su una rivista di fascia A su problemi di critica platonica.

MICHAEL LEIPOLD: Ora libero ricercatore, ha ottenuto la laurea magistrale presso l'università di Bamberga, si è distinto per l'eleganza del suo Latino nei suoi interventi e lezioni tenutisi durante diversi convegni della società tedesca L.V.P.A (Latinitati Vivae Provehendae Associatio).

 

Laboratorio di poesia “I luoghi dell’anima”

Questo nuovo laboratorio sgorga dalla ricerca poetica della forza intima e vitale delle parole.

Dopo numerosi incontri con le parole che suonano e raccontano, nelle loro forme diverse e mutevoli, ci si cimenterà in un nuovo volo ed altro viaggio.

Partendo da posti sconosciuti si cercheranno isole che ci sono e non ci sono fuori o dentro noi, facendo esperienza del linguaggio poetico.

Vi saranno anche incontri con le immagini e l’occhio sensibile del gruppo fotografico condotto da Marco Carmassi e una visita guidata / laboratoriale alla Mostra di Toulouse Lautrec al Palazzo Blu.

 Il laboratorio si articolerà in 6 incontri presso la Libreria Erasmus più la visita alla Mostra del grande pittore francese che viveva ed indagava l’umanità dall’interno di un bordello o zoppicando nelle vie Parigine.

PROGRAMMA

Fare poesia e Il senso dello scrivere

La scrittura come continuo viaggio.

“Lisbona dalla finestra dei miei occhi” di Miguel Barbosa

Workshop poetico su immagini di città, luoghi situazioni

La propria casa come porto verso altri mondi (Workshop)

 

Similitudini e metafore come traghetti verso l’altrove.

Visibile ed invisibile

Alchimia e linguaggio segreto… futurismo ed ermetismo

Il gioco poetico ed immaginifico dei tarocchi (workshop)

Il gioco dei segni e dei sogni nascosti… mandala, altri incroci ed incontri (workshop)

 

Raccontare e raccontarsi attraverso le parole e la loro musica

Il cuore e il corpo che parlano, sognano, diventano

Elaborazioni di poesie dal gioco dei segni e dei sogni di altri per il gruppo di fotografia (Workshop)

Il gioco del buio o della notte stellata (workshop)

La fotografia e la poesia come voci dell’anima

Incontro con il gruppo di fotografia di Marco Carmassi

Laboratorio poetico su immagini del gruppo di fotografia (workshop)

Luoghi dell’anima nella nostra città (workshop)

Noi… come mondi ed universi plurali

Il soffio della realtà e dell’immaginazione

Poesia come fonte di conoscenza ed esperienza

L’eterno viaggiare da Odisseo a Magris

Poesie del viaggio (Workshop)

 

Presentazione: Mercoledì 14 Ottobre, ore 21.00

Inizio:                Venerdì  30 Ottobre, ore 20.30

Fine:                   Venerdì  4 Dicembre    

6 incontri di 2 ore circa

(uno alla settimana, il Venerdì dalle ore 21.00 alle ore 23,00)

più visita guidata/laboratoriale a Mostra di Toulouse Lautrec in giorno da definirsi col Gruppo

 

Il corso è tenuto da Alessandro Scarpellini scrittore ed educatore che ha pubblicato libri di poesia e di narrativa e ottenuto prestigiosi premi e riconoscimenti sia per la poesia che la narrativa. Il critico Franco Manescalchi l’ha inserito in Poesia del novecento in Toscana, una pubblicazione internazionale dell’antica Biblioteca Marucelliana di Firenze (2009), fra i più significati poeti toscani del dopoguerra. Ha fatto inoltre parte dell’Accademia dei Notturni di Budrio (Bo) con Bonvi, Francesco Guccini, Andrea G. Pinkets, Loriano Macchiavelli, Peppe Albanese, Freak Antoni ed altri.

Scarpellini si occupa di scrittura Creativa tenendo corsi in Italia e all’estero per adulti, giovani e bambini. Intensa e significativa anche la sua attività pedagogica ed educativa oltre che letteraria e comunicativa. Molteplici e varie le collaborazioni con registi teatrali , musicisti , pittori e scultori, orafi ed artigiani, fotografi, stilisti, danzatori e coreografi.

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsi ed eventi alla Libreria Erasmus: poesia, fotografia, comunicazione interpersonale e latino

PisaToday è in caricamento