Fellini: 8 e 1/2 e altri sogni

Anche quest'anno il Cinema Caffè Lanteri omaggerà un grande regista italiano: dopo il successo dell'evento di Aprile 2013 su Michelangelo Antonioni, il 2014 è dedicato a Federico Fellini. Le celebrazioni del regista romagnolo si snoderanno attraverso una Mostra pittorica, una Rassegna di film con Presentazioni di libri, Conversazioni e Letture.

Artisti, studiosi e collaboratori del Grande Federico ci racconteranno il volo delle storie immaginifiche di Fellini da Rimini a Hollywood passando per la fabbrica dei sogni di Cinecittà.

Tutti gli eventi sono a ingresso libero. Le proiezioni del Pisa film Forum sono riservate ai soci (costo annuale della tessera: 3€)

PROGRAMMA

Sabato 5 Aprile

Ore 17:00: proiezione gratuita di 8 1/2 (1963), di Federico Fellini, a cura del Pisa Film Forum.

Ore 19:30: Inaugurazione mostra pittorica Fellini 8 ½ e altri sogni, opere di David Parenti, mostra a cura di Studio Archeo900.

Martedì 8 Aprile

Ore 19:00 Roma, un esempio di antinarrazione in forma di affresco metastorico, a cura del Prof. Maurizio Ambrosini

Attraverso una serie di quadri, priva di connessioni narrative, un ritratto visionario della capitale: dalla Roma fascista a quella del potere cattolico, dal caos apocalittico del raccordo anulare al mistero sotterraneo delle antiche vestigia".

A seguire proiezione gratuita di Roma (1972), di Federico Fellini, a cura del Pisa Film Forum.

Venerdì 11 Aprile

Ore 21:00 Il mondo onirico di Fellini, letture musicate di Paolo Giommarelli, al pianoforte Dario Pardini

Sabato 12 Aprile

17:30 Il grande illusionista, presentazione di "Segreti e Bugie di Federico Fellini", a cura del Prof. Giordano Giannini, alla presenza dell'autore Prof. Gianfranco Angelucci.

Diceva Fellini: "L'unico vero realista è il visionario", perché è proprio nella finzione più perfetta che si annida la verità dell'arte. Il film di Ettore Scola, "Che strano chiamarsi Federico", riprende questo tema centrale nella poetica di Federico Fellini, che attraversa l'intera sua opera: un'unica lunga pellicola dove bugie e segreti sono soltanto l'altra faccia di una esaltante confessione"

A seguire proiezione gratuita di Che Strano Chiamarsi Federico (2013), di Ettore Scola

Martedì 15 Aprile

Ore 19:00 Fellini e la televisione: un rapporto travagliato, a cura di Marco Vanelli (critico cinematografico, direttore di "Cabiria - Studi di Cinema")

La presenza nel cinema del Maestro del nuovo mezzo comunicativo (che in Italia compie quest'anno sessant'anni) risale addirittura ai tempi del Bidone (1955) per poi serpeggiare in molti film successivi alternando toni dichiaratamente polemici ad altri più incuriositi e possibilisti, in particolare per ciò che concerne il linguaggio televisivo. Prima di assistere al titolo più emblematico sull'argomento, Ginger e Fred(1985), proveremo a ripercorrere questo itinerario di odio-amore che ha comportato anche la realizzazione di cinque spot pubblicitari proprio per mano di colui che si era battuto affinché non venissero interrotte le emozioni filmiche sul piccolo schermo con i consigli per gli acquisti. Per l'occasione verrà presentato il fascicolo Egli danza, dedicato a Fellini e la pubblicità, n. 166 della rivista "Cabiria - Studi di Cinema

A seguire proiezione gratuita di Ginger e Fred (1985), di Federico Fellini, a cura del Pisa Film Forum.

L'evento è organizzato da: Associazione Culturale Vinylik, Cinema Caffè Lanteri, Associazione Culturale Pisa Film Forum, Associazione scientifico-culturale ARSPAT (Rimini).

La mostra delle opere di David Parenti è curata da: Studio Archeo900 (Ferrara).

L'evento ha il patrocinio di: Comune di Pisa, Provincia di Pisa, Corso di Laurea in Discipline dello spettacolo e della comunicazione, Università di Pisa e Corso di laurea specialistico in Storia e forme delle arti visive, dello spettacolo e dei nuovi media, e il sostegno di: EuropaCinema - Comune di Viareggio, Circolo culturale Rustichello da Pisa.

Gli sponsor dell'evento sono: 56ma Strada, libreria di cinema, UniCOOP Firenze, Credito Valdinievole, Centro Le Querciole, La Bottega del Parco; Associazione Libera; Associazione Ora Legale; Ubik Librerie; Italiana Assicurazioni, FederAlberghi Pisa.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • 'L’allegra brigata, lettura collettiva a distanza del Decameron' su Facebook

    • dal 23 marzo al 11 maggio 2020

I più visti

  • Territorio, comunità, architettura nella Toscana di Olivetti

    • Gratis
    • dal 20 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Museo della Grafica
  • 'Hello world! l'informatica dall'aritmometro allo smartphone'

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2019 al 30 aprile 2020
    • Centro Congressi Le Benedettine
  • 'Arcadia e Apocalisse. Paesaggi italiani in 150 anni di arte, fotografia, video e installazioni' a Pontedera

    • dal 8 dicembre 2019 al 26 aprile 2020
    • Palp - Palazzo Pretorio
  • Vicopisano, camminando nel romanico

    • 4 aprile 2020
    • Pieve di Santa Maria
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PisaToday è in caricamento