La grandi mostre di Palazzo Blu 'aperte' on line

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 03/04/2020 al 30/04/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    palazzoblu.it

Intrattenere il pubblico in questi giorni di permanenza a casa e in cui il palazzo non è visitabile. È questo l’obiettivo di Palazzo Blu che da oggi, 3 aprile, apre in modo virtuale una finestra per raccontare e proporre contenuti nuovi (nel sito palazzoblu.it e sui social media) con la volontà di dare la possibilità di non perdere la buona abitudine di coltivare la propria cultura. Grazie alla collaborazione di Kinzica e della Fondazione Pisa verranno riproposte, giorno dopo giorno, alcune delle mostre che si sono succedute negli anni: dalle mostre autunnali sulla grande arte del ‘900, alle mostre fotografiche, di taglio scientifico- tecnologico e storico, alle mostre grafiche. 

Spazio anche all’approfondimento delle opere esposte nel palazzo, andando a riscoprire i tesori della collezione permanente, dalle acquisizioni più recenti alle opere meno note eppure di grande valore. Senza dimenticare che Palazzo Blu è una dimora nobiliare con una storia da valorizzare. Ogni nuovo contenuto sarà un vero e proprio viaggio, attraverso immagini, filmati e testi, per riscoprire e rivivere i grandi eventi ospitati, il palazzo e la collezione d’arte.

Si parte con la mostra ‘Escher: oltre il possibile’ aperta il 13 ottobre 2017. Nei prossimi giorni arriveranno anche le mostre su Warhol, Modigliani e Kandinskij. Inoltre appuntamento speciale domenica 5 aprile, con Conversazioni in Jazz: a partire dalle 11 in diretta contemporaneamente dalle pagine facebook di Palazzo Blu e di Pisa Jazz sarà possibile assistere a una lezione concerto sulla storia del Blues con il pianista Paolo ‘Pee Wee’ Durante, il chitarrista Luca Giovacchini con Francesco Martinelli. 

Non mancherà una attenzione speciale per i bambini con attività creative pensate per loro, da fare a casa e ispirate alle mostre che si sono susseguite nel tempo e alle opere della collezione permanente. Nei giorni scorsi è stato proposto Il virtual tour di Palazzo Blu, per percorrere le sale in 3D dal device preferito e il monetiere Simoneschi consultabile in versione digitale. Sono i primi approfondimenti già disponibili nel sito. Anche la app Museon, per la visita virtuale del palazzo, è scaricabile gratuitamente in questi giorni. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Le Mura di notte

    • solo oggi
    • 19 settembre 2020
    • Torre Piezometrica, Mura di Pisa
  • Festa della zuppa toscana e della polenta ai funghi porcini

    • oggi e domani
    • dal 19 al 20 settembre 2020
    • Campo sportivo
  • 'Fior di Città' alla Stazione Leopolda

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 18 al 20 settembre 2020
    • Stazione Leopolda
  • Mostra Olivetti al Museo della Grafica

    • Gratis
    • dal 31 luglio al 4 ottobre 2020
    • Museo della Grafica - Palazzo Lanfranchi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    PisaToday è in caricamento