Giovedì, 24 Giugno 2021
Cultura Centro Storico / Corso Italia

Paolo Crepet a Pisa: il rapporto tra genitori e figli al centro del dibattito

Il famoso psichiatra inizierà la sua giornata pisana alla libreria Feltrinelli dove presenterà il suo ultimo libro. Alle 21 invece all'Hotel Abitalia Tower Plaza si svolgerà l'incontro 'Genitori e Figli, l'educazione tra lavoro, tempo e società'

Paolo Crepet, psichiatra, sociologo e scrittore di fama, sarà a Pisa oggi, 23 gennaio, ospite di una iniziativa promossa e organizzata da Confcommercio Toscana in collaborazione con il gruppo Terziario Donna di Confcommercio Pisa. Il tema dell'incontro, reso possibile dal contributo della Cassa di Risparmio di Firenze, è 'Genitori e Figli, l'educazione tra lavoro, tempo e società' e si svolgerà all'Hotel Abitalia Tower Plaza di Pisa alle ore 21. Paolo Crepet, indiscusso protagonista, si confronterà con due donne imprenditrici Anna Maria Lapini, presidente regionale Terziario donna, e Valeria Di Bartolomeo, presidente terziario Donna di Confcommercio Pisa. La giornata pisana di Paolo Crepet inizierà alla libreria Feltrinelli di Pisa, dove alle ore 18.30 presenterà ai lettori il suo ultimo libro “Elogio dell'Amicizia”.

Commenta in sede di presentazione dell'iniziativa, Paolo Crepet: “Noto in giro un eccesso di depressione e di preoccupazione, che finisce con il coinvolgere negativamente i ragazzi. Questo atteggiamento è sbagliato e non veritiero, e dobbiamo avere il coraggio di dire ai giovani che il mondo attuale non è peggiore rispetto al passato. Il punto è che i genitori sono troppo preoccupati di fare i tutor dei loro figli, la scuola non funziona e a noi quello che interessa davvero è solo il redditometro”.

Anna Maria Lapini spiega che “l'esigenza di questo convegno nasce da una richiesta di tutto il mondo imprenditoriale che si interroga sul rapporto talvolta difficile con i propri figli adolescenti o anche più grandi. Un tema complesso a partire proprio dall'eterno senso di colpa dell'imprenditore che quando è al lavoro non è con i figli e quando è con i figli non è al lavoro. Quanto questa mancanza di tempo possa incidere sull'educazione dei nostri figli e sul loro approccio al mondo del lavoro sarà tema del dibattito”.

“E' questo il terzo del ciclo di incontri organizzato dal gruppo terziario donna di Confcommercio Pisa - sostiene Valeria Di Bartolomeo - occasione in cui affronteremo il tema dell'educazione dei figli a partire dalla condizione di donne che lavorano. L'invito è esteso naturalmente a tutti, uomini compresi, riflettendo insieme a Crepet sulla possibilità di conciliare al meglio i tempi di lavoro con quelli in famiglia”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paolo Crepet a Pisa: il rapporto tra genitori e figli al centro del dibattito

PisaToday è in caricamento