Eventi

Notte dei Musei 2012: i musei aperti a Pisa

Ecco i luoghi della cultura in cui i visitatori potranno avere accesso nella notte tra il 19 e il 20 maggio, in cui in tutta Europa si celebra il tradizionale evento

In occasione dell’VIII edizione della Notte dei Musei, promossa sabato 19 maggio dalla Regione Toscana nell’ambito degli appuntamenti di Amico Museo, l’Università di Pisa promuove gratuitamente una serie di iniziative che permetteranno al pubblico di visitare in orario serale alcune delle esposizioni conservate nelle sue strutture.

Serata all’insegna dell’arte al Museo della Grafica di Palazzo Lanfranchi che presenterà al pubblico l’opera “Di corsa”, grande tavola sagomata realizzata a matita e collage dall’artista Antonio Possenti e recentemente donata all’Università di Pisa. Insieme a “Di corsa” saranno esposti nelle sale museali del primo piano venti disegni a tecnica mista eseguiti dall’artista appositamente per questa occasione. L’inaugurazione avrà luogo alle ore 18 ed è previsto un incontro con il maestro. La mostra, allestita con la collaborazione della Fondazione Cerratelli, rimarrà aperta fino al 3 giugno.

Dopo il successo di visite dell’anno scorso, il Museo di storia naturale e del territorio di Calci propone dalle 21.00 alle 24.00 una serata alla scoperta dei suoi settori espositivi: Acquari, Minerali, Preistoria del Monte Pisano, Dinosauri della Patagonia, Evoluzione dei Monti Pisani, Galleria Storica; Rettili, Mammiferi, Cetacei, Vertebrati, Vulcani e Protisti. Per tutto l’orario di apertura i visitatori troveranno all’interno delle varie unità espositive gli esperti scientifici del museo che risponderanno alle domande e alle curiosità sulla storia delle esposizioni e sulle straordinarie collezioni.

Dalle 21.00 alle 24.00 il Museo degli Strumenti per il Calcolo propone un’apertura straordinaria della mostra “La CEP prima della CEP”. Oltre alla visita alla mostra a tutti i curiosi saranno offerti seminari, dimostrazioni e laboratori. Le visite guidate partiranno alle ore 21.30 e alle ore 23.00.

Le Collezioni Egittologiche dell’Università di Pisa saranno inoltre aperte in orario serale dalle 21.00 alle 23.00, con visite guidate alle due sale del museo situato in via San Frediano 12.

Per l'occasione, sabato 19 maggio, anche Palazzo Blu resterà aperto dalle 10.00 del mattino all'una di notte del giorno seguente per consentire la visita alle Collezioni permanenti della Fondazione e alla mostra Storie dall'altro mondo - L'Universo dentro e fuori di noi.

Ecco l'elenco degli altri musei della provincia che resteranno aperti:

- Ecomuseo dell'alabastro (Castellina Marittima)
- Castello e Museo Civico (Lari)
- Museo della Civiltà Contadina (Montefoscoli, Palaia)
- Museo Archeologico (Peccioli)
- Museo di Incisioni e Litografie (Peccioli)
- Museo delle Icone Russe (Peccioli)
- Museo di Arte Sacra (Peccioli)
- Museo Piaggio (Pontedera)
- Rocca di Federico II (San Miniato)
- Museo di Santa Chiara (San Miniato)
- Museo dell'Accademia degli Euteleti (San Miniato)
- Museo Diocesano di Arte Sacra (San Miniato)
- Collezione della Misericordia (San Miniato)
- Oratorio del Loretino (San Miniato)

 

GLI EVENTI A PISA E PROVINCIA

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte dei Musei 2012: i musei aperti a Pisa

PisaToday è in caricamento