Festa della Rocca di Ripafratta

Una giornata per vivere il territorio, all'aria aperta, in sicurezza e immersi nella meraviglia della storia e del paesaggio.

Torna la "Festa della Rocca e del suo territorio" a Ripafratta (PI), domenica 13 settembre da mattina a sera: visite guidate alla Rocca di San Paolino (percorso esterno), al borgo e alle torri di Ripafratta, passeggiate ed escursioni alla scoperta del Monte Pisano, del suo passato, del paesaggio e delle storie che ogni pietra e ogni passo sanno raccontare.

E poi, "a valle": tiro con l'arco storico, rafting in Serchio, yoga nel bosco, visite teatralizzate. Tutto il giorno sarà possibile gustare le specialità toscane degli "apini" di Tuscan Street Food. la birra artigianale Toptà e il gelato naturale della Cremeria Opera, grazie allo spazio ristoro allestito nel giardino di Villa Danielli Stefanini.

Per chiudere la serata in bellezza, nella stessa location, musica rock e swing, nella stessa suggestiva location della villa, naturalmente con distanze di sicurezza e accesso contingentato.

Il programma completo, con gli orari delle varie iniziative, si trova su www.salviamolarocca.it/festa. Le iniziative, dove non diversamente specificato, sono a offerta libera.

L'organizzazione richiede di prenotare la presenza alle varie attività (pranzo/cena e serata in musica esclusi), per poterle gestire al meglio e in sicurezza: per info e iscrizioni scrivere a festa@salviamolarocca.it o inviare un whatsapp al +39 339 8358584.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • 'I Love Lego', mostra al Palp di Pontedera

    • dal 27 gennaio al 13 giugno 2021
    • Palp - Palazzo Pretorio
  • Visita guidata Pisa erotica, Pisa&love

    • 27 febbraio 2021
    • Murale di Keith Haring
  • Visita guidata i lungarni di Tramontana

    • 28 febbraio 2021
    • Cittadella
  • 'Pisa e i segreti dei suoi palazzi'

    • 28 febbraio 2021
    • Incontro davanti Scuola Normale
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PisaToday è in caricamento