Sabato, 19 Giugno 2021
Eventi Centro Storico / Via Palestro

Teatro Verdi: torna la festa della musica degli Istituti Comprensivi di Pisa

Oltre 500 bambini sul palco del teatro pisano che ha ospitato lo spettacolo dal titolo 'Aria, acqua, terra e fuoco': un lavoro ed un percorso culturale durato oltre un anno che ha portato ad avere una orchestra ed un coro unitari con elementi di tutte le scuole

Bambini, musica ed emozioni. Di questo si è riempito il grande palco del Teatro Verdi di Pisa che ha visto la seconda edizione della festa della Musica degli Istituti Comprensivi cittadini.

Alunni di tutte le età, dalla scuola d’infanzia fino alle scuole medie, hanno dato vita ad uno spettacolo dal titolo 'Aria, acqua, terra e fuoco'. Oltre 500 gli studenti coinvolti sotto la direzione del maestro Stefano Barandoni e appartenenti ai 7 istituti comprensivi cittadini Fibonacci, Fucini, Galilei, Gamerra, Pisano, Tongiorgi e Toniolo.
Un lavoro ed un percorso culturale durato oltre un anno che ha portato ad avere una orchestra ed un coro unitari con elementi di tutte le scuole.

Le esibizioni hanno visto una prima parte dedicata ai piccoli delle scuole d’infanzia, poi spazio all’orchestra unitaria che ha eseguito brani appositamente composti da studenti del biennio superiore di composizione del conservatorio Cherubini di Firenze.

“Sono contento che questa esperienza abbia raggiunto un risultato che va oltre le mie aspettative  - ha dichiarato il sindaco Filippeschi presente allo spettacolo - la rete che si è creata è un bellissimo esempio che colma una lacuna e sviluppa quella cultura musicale che è sensibilità essenziale per la vita. Una esperienza che avvicina anche i ragazzi al Teatro che è un luogo dei cittadini”.

Commosso il presidente della Fondazione Teatro Pino Toscano: “Seduti in platea vedo spettatori ed interpreti, una meraviglia vedere il Teatro pieno di bambini e ragazzi…venite a teatro.”

“Un progetto che nasce da lontano con la rete per la musica e che vede una piena realizzazione in questa giornata - ha dichiarato l’assessore Marilù Chiofalo - non è facile creare una rete di questo genere e per questo bisogna ringraziare tutto il mondo scolastico che ha collaborato e collabora al progetto. In città cresce la voglia di musica e cresce la domanda di iscrizione in quelle scuole secondarie che hanno programmi di musica. Una domanda che ha portato all’apertura di una sezione del liceo musicale all’interno del pedagogico Carducci".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro Verdi: torna la festa della musica degli Istituti Comprensivi di Pisa

PisaToday è in caricamento