Festival cinematografico dedicato alla Cina

Dopo la falsa partenza di febbraio, quando le date previste per il festival sono state annullate a causa dell’inasprirsi dell’epidemia di Covid-19 e in solidarietà con la Cina che in quei giorni viveva la fase più dura del fenomeno pandemico, gli organizzatori hanno mantenuto la promessa fatta a febbraio, riprogrammando per fine settembre lo stesso identico calendario previsto per l’edizione 2020 del festival.

Dal 28 al 30 settembre 2020 torna a Pisa il festival cinematografico interamente dedicato alla Cina. Ingresso gratuito ma sarà fondamentale prenotare il posto. Registrazione al link: www.arsenalecinema.com/pcff

Organizzato dall’Istituto Confucio della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, in collaborazione con la società di produzione Polis S.r.l. e Cinema Arsenale. Il festival si svolgerà presso il Cinema Arsenale, Vicolo Scaramucci 2, 56125, Pisa. Tutte le proiezioni sono in lingua originale con sottotitoli in inglese.

Programma

Lunedì 28 settembre, giovani e adulti
Ore 18.30
- 'The Crossing' 2018, Cina, in lingua originale con sottotitoli in inglese (regia di Bai Xue)

Un piccolo gioiello teso tra lirica e contemporaneità con una protagonista difficile da dimenticare. Peipei ha infatti un sogno: vedere la neve in Giappone. Una storia di amicizia e di quotidiano contrabbando tra Shenzhen e Hong Kong.

Ore 21.00
- 'The Summer Is Gone' 2017, Cina, in lingua originale con sottotitoli in inglese (regia di Zhang Dalei)

Le ultime vacanze estive di un dodicenne, Xiaolei, prima di passare all’età adulta. Nella semplicità apparente nella trama, così come nei toni malinconici dell’opera, si cela uno dei motivi più cari all’arte cinese – in ogni sua forma – che è quello del passaggio, della metamorfosi dei corpi viventi a qualcosa d’altro, conservando la nostalgia della giovinezza e il sapore aspro dell’incertezza che contraddistingue l’attesa del futuro.

Martedì 29 settembre, famiglia
Ore 18.30
- 'Four Springs', 2017, Cina, in lingua originale con sottotitoli in inglese (regia di Lu Qingyi)

La vita quotidiana di un migrante nella Cina di oggi. Una memorabile epopea della fuga e del ritorno entrambi visti come necessità e ‘ferite’ per quelle generazioni costrette a sradicare la loro provenienza alla ricerca di un benessere molto spesso contraddistinto dalle fattezze di una divinità crudele.

Ore 21.00
- 'Lost,Found', 2018, Cina in lingua originale con sottotitoli in inglese (regia di Yue Lü)

Un affresco denso e drammatico dedicato a un fenomeno purtroppo assai frequente nelle metropoli cinesi, ovvero l’improvvisa scomparsa di minori, spesso oggetto di rapimento. Un trama ben congegnata, un linguaggio filmico che guarda con attenzione agli stilemi del cinema di Hong Kong e ai grandi drammi della tradizioni rivisitati in chiave contemporanea. Un film dalle tinte fosche ma con un barlume di speranza per le nuove generazioni

Mercoledì 30 settembre, L’assurdo e la natura umana
Ore 18.30
- 'The Great Buddha', 2017, Cina (Taiwan) in lingua originale con sottotitoli in inglese (regia di Hsin-yao Huang)

Un film di grande pregio stilistico che narra le mirabolanti avventure di un guardiano di notte alla ricerca del senso della vita tra super cattivi e mistiche visioni. Un omaggio al cinema surreale europeo, toccato dalla grazia di una vena umoristica originale e tagliente che lo rende un prodotto unico nel suo genere

Ore 21.00
- 'A Cool Fish', 2018, Cina in lingua originale con sottotitoli in inglese (regia di Xiaozhi Rao)

L'affresco comico e irruento di una Cina alle prese con le contraddizioni del tempo presente: due criminali, un ex poliziotto, una rapina fallita sono i presupposti per un racconto fulmineo e potente che grande successo di pubblico ha riscosso in patria.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Festival cinematografico dedicato alla Cina

    • dal 28 al 30 settembre 2020
    • Cinema Arsenale

I più visti

  • Le Mura di notte

    • solo oggi
    • 19 settembre 2020
    • Torre Piezometrica, Mura di Pisa
  • Festa della zuppa toscana e della polenta ai funghi porcini

    • oggi e domani
    • dal 19 al 20 settembre 2020
    • Campo sportivo
  • 'Fior di Città' alla Stazione Leopolda

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 18 al 20 settembre 2020
    • Stazione Leopolda
  • Mostra Olivetti al Museo della Grafica

    • Gratis
    • dal 31 luglio al 4 ottobre 2020
    • Museo della Grafica - Palazzo Lanfranchi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    PisaToday è in caricamento