Fiere

A Pontasserchio l'Agrifiera è da record e non è ancora finita

Successo per gli stand e gli eventi organizzati all'interno dell'area del Parco della Pace. Prosegue intanto il programma delle iniziative. La sera del 1° maggio concerto de I Matti delle Giuncaie

Un'Agrifiera che fa registrare numeri importanti e si appresta a raggiungere cifre record e senza precedenti. L'edizione 2014 della fiera di Pontasserchio dopo il boom del 25 aprile resiste anche nel weekend nonostante il peggioramento delle condizione climatiche ed a 3 giorni dall'apertura arriva a sfiorare i 55mila ingressi.

Ampio consenso per tutti gli stand, successo per le molte iniziative promosse e che continueranno nei prossimi giorni. Martedì nello spazio Agrilaboratori alle ore 16.30 incontro sul tema della lombricoltura, nell'Agrihorse alle 11.00 e alle 17.00 ci sarà un giro guidato della fattoria degli animali, mentre nell'area Agrinfesta si esibirà (alle 21.00) il chitarrista Oscar Bauer.
Il 30 aprile alle ore 10.00 (Agrinfesta) i ragazzi della 5B della scuola primaria di Asciano 'Licia Rosati' presenteranno la raccolta 'Memoria nelle nostre poesie', ed alle 10:30, presso lo spazio Agrilaboratorio, si terrà un incontro con gli operatori del settore ed i cittadini organizzato dal Comune di San Giuliano Terme in relazione alla nuova disciplina del territorio rurale. Nello spazio Agrinfesta alle ore 16:30 balli ed animazioni caraibiche a cura della scuola di ballo Salsa Libre. Attesa per il 1 maggio quando alle ore 21.00 si esibiranno i 'Matti delle Giuncaie'.

“Esprimiamo la nostra soddisfazione per la partecipazione che premia l'impegno e le scelte fatte - dichiara il vicesindaco Fortunata Dini - nell'ottica di conciliare la tradizione e l'innovazione con un'attenzione particolare ai bisogni di tutte le generazioni”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Pontasserchio l'Agrifiera è da record e non è ancora finita

PisaToday è in caricamento