rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Fiere Santa Croce sull'Arno

Quando i rifiuti diventano arte: quaranta 'artisti dello scarto' espongono a Ecomondo

Grazie all'iniziativa della Waste Recycling, l'azienda di Santa Croce sull'Arno che si occupa dello smaltimento di rifiuti industriali, le opere di quaranta artisti sono state esposte alla fiera di Rimini: un modo per sensibilizzare al riuso

Il riciclo dei rifiuti può anche diventare arte e così tenta di dimostrarlo la Waste Recycling, azienda di Santa Croce Sull'Arno specializzata nel trattamento e nello smaltimento di rifiuti speciali e industriali, che ha trasformato il suo stand a Ecomondo, la fiera della green economy in corso a Rimini, nella casa della 'Trash Art', una mostra collettiva di oltre 40 artisti.

In mostra ci sono più di 70 opere di artisti provenienti da Arezzo, Manfredonia, Firenze, Trapani, Roma, Napoli, Varese, Parma, Milano, Taranto, Torino, Ferrara, Grosseto, Bari, Catania, Como e addirittura da Parigi, realizzate esclusivamente con prodotti di scarto industriale: lampade assemblate con chiavi inglesi, occhiali, tubi di scarico, bottiglie, dischi freni, camere d'aria, coppe di reggiseno, pneumatici, cerchi in lega, ventilatori.

"Il nostro obiettivo - spiega Maurizio Giani, presidente della Waste - è di avviare al recupero quantitativi sempre maggiori di rifiuti che altrimenti finirebbero in discarica e il progetto Scart, che stimola l'arte, vuole incidere positivamente sulla mentalità del recupero e del riuso. Cambiare il comportamento di centinaia di persone ha l’effetto di spostare migliaia di tonnellate di rifiuti dalle discariche agli stoccaggi per il recupero di materia. Una grande responsabilità che è, innanzitutto, una grande opportunità per tutti".

La selezione delle opere presentate a Ecomondo si è svolta prevalentemente su Scart (www.scartline.it), la piattaforma web di Waste Recycling che continua a raccogliere, ogni giorno, l'adesione di nuovi artisti che uniscono arte, design, recupero di materia e salvaguardia dell'ambiente e le opere esposte a Rimini sono acquistabili on line proprio sul sito internet di Scart.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quando i rifiuti diventano arte: quaranta 'artisti dello scarto' espongono a Ecomondo

PisaToday è in caricamento