Martedì, 21 Settembre 2021
Eventi Centro Storico

Gas a martello o accendi il cervello? In ricordo di Leonardo Giordani

Evento di sicurezza stradale organizzato da Croce Rossa Italiana - Comitato di PIsa, in occasione della "Giornata Mondiale in ricordo delle Vittime della Strada".

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

In un mondo che scorre a ritmi sempre più veloci, nel quale siamo chiamati ad essere spesso in viaggio, la sicurezza stradale rappresenta un imperativo. Nel solo 2018 gli incidenti stradali hanno causato, in Italia, la morte di più di 3.000 persone - mentre il numero dei feriti supera addirittura i 200 mila, con un'alta percentuale di gravi disabilità. L’incidente stradale risulta, ad oggi, essere l’ottava causa di mortalità e in particolare la prima nella fascia d’età tra i 15 e i 29 anni. Proprio lo scorso luglio il nostro comitato ha perso un giovane volontario, Leonardo Giordani, a seguito di un incidente in moto. È per questo che Croce Rossa, in particolare tra i giovani, si impegna da anni nella prevenzione degli incidenti stradali attraverso attività di sensibilizzazione, incentivando l’assunzione di comportamenti corretti alla guida e riducendo al contempo quelli che possono essere i fattori di rischio quando si è al volante. L’iniziativa In occasione della Giornata Mondiale in ricordo delle vittime della strada, il Comitato di Pisa con il patrocinio del Comune di Pisa ha organizzato un grande evento di sensibilizzazione in Piazza dei Cavalieri. Il progetto dal titolo “Gas a Martello o Accendi il Cervello?” si è sviluppato in due fasi: ad ottobre è stato lanciato un Contest scolastico rivolto alle scuole secondarie di secondo grado pisane (i cui elaborati finalisti potranno essere votati durante l’evento in piazza, per decretare il vincitore); la fase conclusiva, invece, è proprio l’evento del 16 novembre. Sabato pomeriggio, infatti, alle 16:00 partirà un lungo corteo in moto sui Lungarni, organizzato insieme agli amici con cui Leo condivideva la passione più grande. Il ritrovo per chiunque volesse partecipare è in Piazza Carrara alle 15:30. Il corteo in moto terminerà in Piazza dei Cavalieri, il cuore pulsante dell’evento, in cui sarà possibile mettersi alla prova con attività specifiche come il simulatore di tasso alcolemico o il quiz di sicurezza stradale (in cui verrà premiato chi riuscirà a fare il punteggio migliore) e altre prove per poter “conquistare” i gadget della giornata, acquistati grazie alla donazione della Dream Volley Pisa SSD r.l. a seguito del primo memorial Leonardo Giordani. Saranno, inoltre, tenute delle simulazioni di primo soccorso a tema incidenti stradali e un flash mob di massaggio cardiaco a cura dell’associazione “Un cuore che vale”. Sempre in piazza dei Cavalieri verrà allestita una prova tecnica a cura del Vespa Club Pisa, in cui i partecipanti in moto potranno cimentarsi in una gimkana a bassa velocità. La performance migliore sarà premiata al termine della serata. Alle 19:00 Piazza dei Cavalieri cambierà volto, si accenderanno i riflettori e partiranno le note dei MiSfatti di Cronaca e dei Room6. Durante il concerto saranno premiati, grazie al nostro partner VUEFFE Racing Pisa, i vincitori del Contest scolastico, la migliore performance nella prova tecnica e il miglior punteggio nel quiz di sicurezza stradale. Programma Ore 15:30 Ritrovo per Motoraduno in Piazza Carrara Ore 16:00 Partenza Corteo in moto Ore 17:00 Saluti Istituzionali ed Apertura Evento Ore 19:00 Concerto MisFatti di Cronaca e Room6 Ore 20:30 Premiazione finale contest Il Rappresentante dei Giovani Il Presidente Salvatore Argese Cav. Uff. Antonio Cerrai.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gas a martello o accendi il cervello? In ricordo di Leonardo Giordani

PisaToday è in caricamento